Napoli-Roma 2-0 | Pipita Higuain prima, Callejon poi: ko senza appello

Inizio super dei padroni di casa che segnano con Higuain e colpiscono due legni con Callejon e Hamsik. Nella ripresa la squadra di Garcia ci prova ma Callejon nel finale raddoppia

La Roma perde 2 a 0 contro il Napoli, nella 10^ giornata di Serie A. Dopo meno di tre minuti Gonzalo Higuain sblocca il match. Nei primi 45 minuti i padroni di casa dominano e con José Maria Callejon e Marek Hamsik colpiscono due legni clamorosi. Nel secondo tempo  Rudi Garcia cambia la sua squadra ma esce ugualmente sconfitto con Callejon che chiude i conti nel finale. 

LE SCELTE -  Benitez schiera Lopez-Jorginho a centrocampo e Insigne al posto di Mertens in attacco. Nella Roma, invece, a sorpresa c'è Keita al posto di De Rossi ed il tridente Florenzi-Totti-Gervinho. Da segnalare numerosi cori contro gli ultra' romanisti, ma non c'è alcun problema all'esterno del San Paolo.

PRIMO TEMPO - Subito Napoli aggressivo con Maggio e Ghoulam che spingono. Dopo 45 secondi gol annullato ai partenopei proprio per un fuorigioco dell'algerino. 120 secondi dopo, però, Higuain fa 1 a 0. L'argentino che gira in rete un suggerimento dalla sinistra di Insigne. Insistono i padroni di casa e Insigne, al 4', sfiora il palo alla destra di De Sanctis. Roma in bambola nei primi minuti. I ragazzi di Benitez giocano ad un gran ritmo e, a centrocampo, stanno dominando. Al minuto 8 punizione di Ghoulam, deviata, che De Sanctis para. 

Al 10' miracolo di De Sanctis che tiene a galla la Roma. Bella giocata di Ghoulam e Insigne con lo scugnizzo napoletano che la piazza ma il portierone giallorosso, con un guizzo, para ancora. Il Napoli corre e spreca. Al 12' Callejon, dopo un contropiede, spara: bolide che si schianta sull'incrocio dei pali. Sono però troppe le occasioni sprecate dai partenopei. La Roma, dopo 15 minuti di blackout, entra in campo. Al 16' Torosidis calcia ma per Rafael non ci sono problemi. 

Al 25' Insigne ubriaca Florenzi e Torosidis e poi calcia: fuori di poco. Calano, giustamente, i ritmi nella seconda metà della prima frazione. Al 40' Hamsik geniale per Callejon che, in spaccata, manda a lato. Al 42' Roma fortunata e Napoli sprecone: prima Higuain solo contro De Sanctis non riesce a superarlo, poi Hamsik a seguire colpisce clamorosamente la traversa. 60 secondi dopo è ancora il Pipita e sfiorare il gol del 2 a 0. Si va all'intervallo, però, con il Napoli avanti solo di una lunghezza. 

>>> LA CLASSIFICA <<<

SECONDO TEMPO - Si riparte senza cambi. La Roma, alla ricerca del pari, alza il baricentro. Al 52' la chance buone ce l'ha Florenzi. Pjanic ispira per il centrocampista di Acilia che allarga troppo il destro. Poco dopo Florenzi sfiora ancora l'uno a uno: scattato sul filo del fuorigioco l'attaccante giallorosso ha indirizzato verso la porta trovando però la respinta di Rafael. Diverso l'atteggiamento della squadra di Garcia nella ripresa. 

Al 65' occasione mangiata dal Napoli con Callejon. Koulibaly si fa tutto il campo in contropiede, palla al centro per lo spagnolo che supera De Sanctis ma la difesa salva sulla linea. I giallorossi ci credono e cambiano: Destro e Iturbe per Totti e Florenzi. Risponde Benitez. Fuori Hamsik e Insigne, dentro Gargano e Mertens. 

Si entra nella fase finale di gara. Punizione di Mertens al 75': facile per De Sanctis. Garcia le prova tutte: Ljajic per Torosidis. Subito dopo, però, Callejon chiude i conti. Al minuto 86' lo spagnolo fredda De Sanctis e fa 2 a 0. La partita scorre via così. Il risultato non cambia più. Vince il Napoli, meritatamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Napoli (4-2-3-1):
Rafael 6; Maggio 6, Albiol 6, Koulibaly 7, Ghoulam 6,5; Jorginho 6, David Lopez 6 (80' Inler sv); Callejon 7, Hamsik 5,5 (67' Gargano 6), Insigne 7 (72' Mertens 6); Higuain 6,5. A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Britos, Mesto, Radosevic, De Guzman, Zapata, Michu. All: Benitez. 
Roma (4-3-3): De Sanctis 6,5; Torosidis 5 (84' Ljaijc sv), Manolas 5,5, Yanga-Mbiwa 6, Cholevas 5; Pjanic 5,5, Keita 5,5, Nainggolan 5,5; Florenzi 5,5 (65' Destro 5,5), Totti 5 (65' Iturbe 65), Gervinho 6. A disp.: Skorupski, Lobont, Cole, Calabresi, Somma, De Rossi, Emanuelson, Paredes, Ucan. All.: Garcia
Marcatori: Higuain (N), Callejon (N)
Ammoniti: Cholevas (R), Maggio (N), Florenzi (R), David Lopez (N), Nainggolan (R)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento