Sport

Napoli-Lazio 3-0 | Cavani show: tris e Petkovic ko

Il Matador napoletano distrugge la Lazio con un bellissima tripletta. Nel primo tempo Klose 'confessa' di aver segnato con la mano quando ancora si era sullo 0 a 0. Cavani sbaglia anche un rigore

Il Napoli schianta la Lazio per 3 a 0. Allo stadio San Paolo va in scena l'Edinson Cavani show. Il giocatore uruguaiano segna una tripletta, due nel primo tempo e uno nel secondo, che affossano la squadra di Vladimir Petkovic alla seconda sconfitta consecutiva. Cavani sbaglia anche un calcio di rigore

IL MATCH - Calcio d'avvio alla Lazio, che però perde subito palla. Al 2' scambio tra Hernanes e Konko, la sua conclusione è bloccata a terra da De Sanctis. Dalla bandierina Hernanes, Klose tocca di mano e mette in rete. L'arbitro inizialmente convalida, scoppia una rissa, ma poi si annulla. Onesto nell'occasione Klose. Al 7' vicino al vantaggio il Napoli, sponda di Cavani per Pandev che stoppa e conclude di prima intenzione, sul fondo non di molto. Buon ritmo con una Lazio piuttosto intraprendente. Azzurri in vantaggio al 20': Hamsik appoggia a Cavani, il Matador trova spazio dal limite, la sua conclusione è deviata da Ciani che spiazza Marchetti. Al 27'ottimo inserimento di Maggio, il suo cross al volo trova Pandev in mezzo all'area, il macedone stoppa con eccessiva lentezza e l'occasione sfuma.

La Lazio adesso soffre. Al 31' ancora Napoli in gol, ancora Cavani: lancio lungo di Cannavaro che trova scoperta la difesa della Lazio, il Matador, da posizione defilata, piega le mani di Marchetti e trova il diagonale vincente. Finisce così il primo tempo: Napoli avanti 2 a 0. Fasi confuse dell'incontro, nel secondo tempo non si vedono grandi occasioni da rete. Al 17' grande parata di De Sanctis, il portiere si allunga e arriva a deviare il colpo di testa di Klose su cross di Konko. Al 20 altra dormita della Lazio e il Napoli, ancora con Cavani, segna: Campagnaro batte a sorpresa una punizione dalle retrovie, Cavani scatta sul filo del fuorigioco, supera Marchetti in uscita e realizza il suo personale tris. 
 
Per il Matador è il gol numero 72 in maglia azzurra. La partita sembra chiusa, gli ospiti non sono in grado di reagire. Grande assist di Insigne per Hamsik che si inserisce in area, poi conclude addosso a Marchetti sull'uscita del portiere. Incursione di Insigne sulla sinistra, Ciani lo atterra. Rigore netto e giallo per il difensore. Cavani fallisce il poker, il suo tiro dal dischetto non inquadra la porta. E' l'ultima emozione e il match finisce così.
 
TABELLINO: NAPOLI-LAZIO 3-0
Napoli (3-4-1-2)
: De Sanctis; Gamberini (32' st Aronica), Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik (41' st Vargas); Pandev (24' st Insigne), Cavani. A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Fernandez, Mesto, Donadel, Dossena, Dzemaili. All.: Mazzarri
Lazio (4-5-1): Marchetti; Konko, Ciani, Dias, Cavanda (12' st Floccari); Candreva, Ledesma (32' st Cana), Hernanes, Mauri (13' st Ederson), Lulic; Klose. A disp.: Bizzarri, Carrizo, Biava, Scaloni, Stankevicius, Onazi, Zarate, Rocchi, Kozak. All.: Petkovic
Arbitro: Banti
Marcatori: 19', 31', 19' st Cavani
Ammoniti: Cavanda, Konko, Hernanes, Ciani (L), Cannavaro, Pandev , Vargas (N)
Note: 31' st Cavani sbaglia un rigore
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Lazio 3-0 | Cavani show: tris e Petkovic ko

RomaToday è in caricamento