Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Napoli-Lazio 0-0 | La muraglia biancoceleste regge al San Paolo

La squadra di Edy Reja, in qualche modo, riesce ad uscire indenne da Napoli. Positiva la prova di Federico Marchetti che respinge tutti i tentativi degli avversari. Annullato un gol dubbio a Cavani

La Lazio di Edy Reja, allo stadio San Paolo, ferma il Napoli di Walter Mazzarri. Nel primo tempo lo spettacolo latita, nella ripresa Ezequiel Lavezzi ci prova in almeno due occasioni con grande veemenza, ma Federico Marchetti prima e la mire de 'El Pocho' poi, non riescono a sparigliare il match. Buon punto per i capitolini che, nonostante le assenze, escono indenni dalla bolgia partenopea. Funziona il catenaccio laziale che significa testa della classifica.

IL MATCH - Lo spettacolo al San Paolo latita. Napoli e Lazio sembrano timorose di affondare il colpo. Più propositiva la squadra di Mazzarri che ha avuto una buona occasione con Campagnaro di testa e ha concluso dalla distanza con Inler, Dzemaili e Hamsik. Per la Lazio solo un paio di timidi affondi con Cissè ed Hernanes. Il match però non decolla e i portieri non rischiano mai. Inizia con un altro piglio il secondo tempo. Il Napoli nel giro di tre minuti colleziona tre palle gol con Lavezzi ispirato. In una Marchetti si allunga e devia in corner; dal calcio d'angolo 'El Pocho' ha la palla match ma in mezza rovesciata da cinque metri manca il bersaglio mangiandosi il gol da posizione favorevole. La Lazio sbanda, Lavezzi semina il panico e viene messo giù. Dalla punizione che ne segue Dzemaili fredda Marchetti ma la sfera termina a lato. All'ottavo annullato un gol 'dubbio' al Napoli, Maggio sembra in linea nel suo inserimento in area quando serve Cavani al centro dell'area. Il Napoli rallenta il ritmo e piano piano si sta tornando ai ritmi della prima frazione di gioco, molti errori e poco spettacolo. Alla mezzora bel cross di Lavezzi per Cavani che gira ma Marchetti respinge alla grande. Al 40', ancora Napoli: Cavani di testa ci prova ma Marchetti in due tempi devia in corner. Al 90', azione manovrata del Napoli, respinta corta della difesa laziale, Lavezzi ci prova dal limite e Marchetti si supera salvando il risultato. Finisce così al San Paolo.

>> LE PAGELLE <<

LA SVOLTA - La reattività, la grinta, l'istinto e la fortuna di Federico Marchetti regalano alla Lazio un pari importante che significa primato momentaneo in classifica. Il portiere ex Cagliari para qualsiasi cosa gli passa davanti.

COMMENTI POST GARA - "Abbiamo avuto grande carattere. Nella ripresa il Napoli ci ha messo sotto, ma Marchetti è stato insuperabile. Durante la partita abbiamo avuto poi gli infortuni di Sculli, Brocchi, Cissè e Konko. I ragazzi sono stati bravissimi, è un risultato importante. Non prendere gol a Napoli è un fattore di crescita". Commenta Edy Reja a Sky Sport.

TABELLINO - NAPOLI-LAZIO 0-0
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Dzemaili (13' st Gargano), Dossena (28' st Pandev); Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disp.: Rosati, Fernandez, Fideleff, Mascara, Lucarelli. All.: Mazzarri
Lazio (4-3-1-2): Marchetti; Konko (6' st Scaloni), Stankevicius, Diakité, Radu; Brocchi, Ledesma, Lulic; Hernanes (6' st Matuzalem); Sculli (39' st Gonzalez), Cisse. A disp.: Carrizo, Stendardo, Cana, Rocchi. All.: Reja
Arbitro: Rizzoli
Marcatori: nessuno
Ammoniti: Cisse, Radu e Stankevicius (L)
Espulsi: nessuno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Lazio 0-0 | La muraglia biancoceleste regge al San Paolo

RomaToday è in caricamento