Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

La Roma è in lutto: è morto l'ex presidente Di Martino

Per il primo semestre di quella gestione è stato il presidente del club, successivamente, dal novembre 1993, vice-presidente e amministratore delegato

La Roma è in lutto. All'età di 87 è morto il Generale Ciro Di Martino. Con lui se ne va un pezzo importante della storia della Roma, recente, molto legato anche alla famiglia Sensi. Di Martitno è stato presidente giallorosso, vicepresidente e amministratore delegato insomma si era dato da fare per i colori che amava. Nato a Sant'Antimo, comune in provincia di Napoli il 13 gennaio del 1925, è stato generale di corpo d'armata dell'Esercito italiano e Capo di stato maggiore dello stesso dal 1987 al 1989.

La sua avventura nel calcio inizia con l’avvento di Franco Sensi nella Roma nel 1993. Per il primo semestre di quella gestione è stato il presidente del club, successivamente, dal novembre 1993, vice-presidente e amministratore delegato, fino a tornare alla qualifica di vice-presidente in seguito all'entrata in borsa del club, carica mantenuta fino a pochi mesi fa. La Roma, tramite una nota sul suo sito ufficiale, partecipa al dolore della famiglia.

"Come sapete, è venuto a mancare il Generale Ciro Di Martino. Ci ha lasciato dopo 87 anni di vita in cui si è dedicato con passione alla famiglia e al suo Paese. Da sempre legato ai colori giallorossi, è stato per lungo tempo vicepresidente della Roma, e in passato ha ricoperto anche la cariche prima di presidente e poi di amministratore delegato. Abbraccio con calore tutti coloro che gli volevano bene. Ciao Generale e grazie, ci hai sorretto e dato stimolo in ogni momento". È questo il messaggio di cordoglio del capitano della Roma, Francesco Totti, sul suo sito, per la morte del generale Ciro Di Martino, ex presidente del club giallorosso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Roma è in lutto: è morto l'ex presidente Di Martino

RomaToday è in caricamento