Sport

Monteporzio Sharks al terzo posto dopo la vittoria per 3-1 contro l’obiettivo volley

Dopo il ko contro la capolista Anguillara è arrivata la pronta reazione degli Sharks, che nel recupero di martedì scorso hanno superato per 3-1 l'Obiettivo Volley. Un match giocato con grande concentrazione e autorità dal sestetto ospite, che si è concesso il lusso di un piccolo calo nel terzo parziale. Tre punti d'oro, che consentono a De Stefanis e compagni di riportarsi al terzo posto, lontano dalla vetta ma a una sola lunghezza dall'Asp Civitavecchia. "E' stata una vittoria fondamentale -commenta il palleggiatore Mirko Marcelli- che alimenta la nostra rincorsa verso la seconda piazza. Nell'ultimo periodo abbiamo giocato praticamente ogni quattro giorni, è normale che ci sia un pizzico di stanchezza. Però la squadra è sempre stata all'altezza, anche contro l'Anguillara. Eravamo convinti di potercela giocare punto a punto, purtroppo dopo un avvio esaltante abbiamo commesso molti errori nei fondamentali e i nostri avversari ne hanno approfittato. Adesso possiamo tirare un po' il fiato e ricaricare le batterie in vista del finale della regular season. Dovremo affrontare due scontri decisivi ai fini del piazzamento playoff, speriamo di fare tesoro degli errori commessi contro la capolista". Gli impegni dei monteporziani riprenderanno il 15 aprile in casa contro il Privilege Civitavecchia. Un ostacolo "morbido", in attesa degli esami di maturità contro Velletri e Asp Civitavecchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteporzio Sharks al terzo posto dopo la vittoria per 3-1 contro l’obiettivo volley

RomaToday è in caricamento