Modo Volley de’ Settesoli Marino: che colpi

Ecco Camilla Izzi e Viviana Aquilanti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Marino - La Modo Volley de' Settesoli Marino vuole crescere ancora. La società della presidentessa Maria Rosa Nicolasio rinforza ulteriormente il roster della serie B2 femminile: è ufficiale l'accordo con i due martelli Viviana Aquilanti e Camilla Izzi, entrambe proveniente dalla compagine di serie C dello Shark Volley Club di Pomezia. Al di là della categoria in cui hanno militato nella prima parte di stagione, si tratta di due atlete dal curriculum "pesante". La Izzi negli ultimi anni ha giocato in B1 con il Volley Friends e con il club umbro del San Giustino, mentre nella passata stagione ha vestito la maglia di Rieti in B2. Molto "ricca" anche la carriera della Aquilanti che, cresciuta con la Fonte Roma, ha poi giocato in serie B2 con Labico e Volley Friends e in B1 con Frascati. Entrambe le atlete hanno già cominciato ad allenarsi con il gruppo e saranno a disposizione per il match interno di domenica contro l'Evoluzione Ostia. «L'arrivo di queste due ragazze - ha spiegato la presidentessa Nicolasio - conferma la volontà da parte del nostro club di consolidarsi in questa categoria e di gettare le basi per un futuro ancora più ricco di soddisfazioni. Vorrei ringraziare anche pubblicamente il nostro main sponsor Modo che ha capito l'importanza di questa ulteriore doppia operazione e ha sostenuto il nostro impegno. La speranza è che ora il gruppo possa dare segnali importanti già in questa seconda parte di stagione ed eviti brutte cadute come quella recentemente avvenuta sul campo del Labico. In questo periodo valuteremo su quali elementi contare nella prossima stagione per disputare un campionato diverso da quello attuale». La Modo Volley de' Settesoli Marino ha concluso il girone d'andata al nono posto (assieme allo stesso Labico) e l'obiettivo minimo della squadra marinese è quello di evitare la zona retrocessione, finendo il campionato in una posizione di classifica più tranquilla. Domenica alle ore 18 la squadra di coach Alessandro Nulli Moroni giocherà contro l'Evoluzione Ostia che all'andata si impose per 3-1.

Torna su
RomaToday è in caricamento