Milan-Lazio 0-1 | Mercoledì da leoni: Correa ruggisce, biancocelesti in finale di Coppa Italia

La semifinale, bloccata, fatica a decollare. Nella ripresa, però, Correa rompe l'equilibrio e manda la Lazio in finale

La Lazio vince 1 a 0 contro il Milan nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. Si riparte dallo 0 a 0 dell'andata con la partita, viva fin da subito, cambia già al 15' quando Milinkovic-Savic, infortunato, è costretto a lasciar spazio a Parolo. Immobile e Correa scaldano i guanti di Reina ma la prima vera occasione del match arriva al 28': Calabria controlla al limite e scarica il sinistro sul secondo palo. La palla rimbalza davanti a Strakosha che deve distendersi per deviare in angolo.

Il finale di primo tempo è tutto biancoceleste. Bastos, dopo un primo tentativo di desta, si ritrova la sfera sul destro. L'angolano calcia di destro, ma la palla finisce fuori di pochissimo con Reina immobile. Poco dopo uno due Luis Alberto Correa con l'argentino che calcia a botta sicura trovando un super Reina a dirgli di no e si resta sullo 0 a 0.

La ripresa si apre sullo stesso canovaccio tattico con Reina che salva su Leiva. Al 58' la Lazio passa. Contropiede perfetto della Lazio con Immobile che serve Correa. L'argentino sorprende Reina in uscia con un tocco si esterno destro che passa tra le gambe del portiere spagnolo e vale il vantaggio biancoceleste: è 1 a 0

Esplode la panchina laziale con Inzaghi e l'infortunato Milinkovic che invadono il campo per abbracciare i compagni. Nel finale i rossoneri, anche con l'ingresso di Cutrone, tentano il tutto per tutto. Il risultato, però, non cambia più. La Lazio fa l'impresa, espugna San Siro, vince e sola in finale di Coppa Italia. 

Il tabellino di Milan-Lazio

Lazio (3-5-2) : Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic-Savic (16' Parolo), Leiva, Luis Alberto (85' Badelj), Lulic; Correa (75' Caicedo), Immobile. Allenatore: Inzaghi.
Milan (3-4-3): Reina; Musacchio, Caldara (65' Cutrone), Romagnoli; Calabria (38' Conti), Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo (57' Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.
Marcatori: Correa (L)
Ammoniti: Luiz Felipe (L), Caicedo (L), Bakayoko (M)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento