Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Emozioni per il primo memorial “Un amore così grande" dedicato a Cesare Putzu

I tanti partecipanti e i calciatori hanno ricordato in modo meraviglioso Cesare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma - Si è tenuto presso il campo sportivo della Roma VIII il primo memorial in memoria di Cesare Putzu. I tanti partecipanti e i calciatori hanno ricordato in modo meraviglioso Cesare che a suo modo donava amore a tutti. Le tre squadre partecipanti si sono battute con forza e ardore, ma soprattutto con tanta correttezza.
Il momento più toccante della manifestazione, probabilmente, è stata la proiezione di un video-ricordo con il livello di emozione che è salito alto negli occhi e nel cuore di tutti, grandi e piccoli, che tenendosi per mano hanno visto ed ascoltato in silenzio. La famiglia Putzu desidera ringraziare tutti i partecipanti e la società che gestisce il campo della Roma VIII per essersi messa a completa disposizione degli organizzatori di questo evento.
Un ringraziamento speciale va a chi l'ha fortemente voluto, l'ideatrice di questa giornata per noi tutti indimenticabile, vale a dire la figlia Vanessa che con la collaborazione della madre Adele, dei fratelli Katia, Samanta ed Enrico, dello zio Alessandro Macchioni, del marito Candido e di un grande amico come Franco Manzullo, hanno fatto sì che questa giornata potesse rimanere nei cuori di tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emozioni per il primo memorial “Un amore così grande" dedicato a Cesare Putzu

RomaToday è in caricamento