Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Lazio, grana Zarate: il giocatore parte in ritiro ma la società non lo vuole

Come l'anno scorso, stessa scena. Maurito rischia di essere escluso prima del tempo dalla Lazio che verrà. Il giocatore argentino, che piace in Turchia, vorrebbe restare in Italia ma non ci sono novità

La quiete prima della tempesta. E' questo lo scenario che si sta creando intorno a Mauro Zarate. Come l'anno scorso, un de-javù a tinte biancocelesti che ricorda da vicino il ritiro laziale della scorsa stagione quando mister Edy Reja bollò Zarate fin da subito mettendolo ai margini della squadra e costringendolo ad andare all'Inter. La scena si ripete. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il talento di Haedo partirà in ritiro con la squadra di Vladimir Petkovic ma non si sa se resterà. Il giocatore, che ha un contratto con la Lazio per altri due anni, piace al Galatasaray. Il direttore sportivo Igli Tare non ha un buon rapporto con Luis Ruizzi, agente del giocatore, con cui per altro ancora non ha avuto un colloquio. La partita è aperta ma Zarate rischia di rimanere in panchina.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, grana Zarate: il giocatore parte in ritiro ma la società non lo vuole

RomaToday è in caricamento