Sport

Matteo Berettini fa la storia del tennis italiano. Il romano conquista la finale di Wimbledon

Matteo Berrettini da Roma, è il primo tennista italiano di sempre a conquistare la finale nel torneo di Wimbledon. Battuto il polacco Hurkacz

Matteo Berrettini giocherà la finale di Wimbledon.

Per la prima volta nella storia del tennis italiano, un azzurro calpesterà il campo verde per disputare la finale nello storico torneo inglese.

All'età di 25 anni, Matteo Berrettini è il primo tennista italiano che giocherà la finale di Wilmbledon. Il romano sfiderà il vincente dell'altra semifinale che vede protagonisti il numero uno al mondo Novak Djokovic ed il canedese Shapovalov. 

Il match

Berrettini in semifinale ha superato il polacco Hurkacz in quattro set: 6-3, 6-0, 6-7, 6-4.

Il polacco arrivava alla semifinale con tanta autostima dopo aver superato nei quarti la leggenda Roger Federer, ma contro Berrettini non ha avuto scampo. Il romano, numero 7 al mondo, parte forte e respinge i tentativi di rimonta del polacco nel primo set. Il secondo set Berrettini lo vince con facilità, mentre cede il terzo a Hurkacz. Nel set decisivo, l'azzurro spinge subito sull'acceleratore e compire l'impresa.

L'atto conclusivo del torneo si terrà domenica 11 luglio, stesso giorno della finale di Euro 2020 fra Italia e Inghilterra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Berettini fa la storia del tennis italiano. Il romano conquista la finale di Wimbledon

RomaToday è in caricamento