Roma, Marquinhos: "Barcellona o Real? No rimango qui"

Il difensore giallorosso Marquinhos parla così a 'Globoesporte' della sua stagione nella Capitale tracciando un bilancio positivo e guardando al futuro

"Il mio unico pensiero è rispettare il contratto con la Roma, ho ancora altri quattro anni". Nonostante le numerose offerte arrivate a Trigoria da parte di top club europei come Barcellona, Real Madrid e Manchester City, Marquinhos non sembra vedersi lontano dalla Capitale nel prossimo futuro. Il giovane difensore brasiliano, rivelazione assoluta della travagliata stagione giallorossa, ha infatti dichiarato di pensare "solo a lavorare cercando di migliorare". 

"È normale che arrivino offerte ma se ne occupa il mio agente - ha spiegato Marquinhos a 'Globoesporte' - Naturalmente mi fanno piacere le notizie che arrivano, ma non devo pensarci troppo. Io sono un professionista e cerco di fare il mio meglio con il club in cui gioco". 

"In Italia il calcio è divertente, qui anche i difensori devono avere la qualità per giocare palla a terra e giocare di anticipo - ha quindi aggiunto - È un gioco più tecnico e tattico. Credo di avere le caratteristiche giuste, è anche una questione di adattamento e di maturazione. In Italia sono cresciuto e ho imparato molto. Questa stagione, vedendo quanto sono migliorato, è stata perfetta, non me l'aspettavo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la maturità mostrata in campo dal difensore potrebbe presto aprirgli anche la porta della Selecao in vista dei Mondiali che si giocheranno proprio in Brasile. "La Nazionale è il sogno di ogni giocatore, lo è anche per me, ma bisogna fare un passo alla volta, devo continuare a giocare con il mio club e farmi trovare pronto - ha concluso - So che è difficile ma devo crederci e spero di avere questa opportunità, sarebbe meraviglioso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento