rotate-mobile
Sport

Internazionali, super Sharapova: rimonta e trionfo. E' lei la regina

Maria Sharapova si conferma regina del Foro Italico di Roma. Nella finale degli Internazionali Bnl d'Italia la tennista russa, campionessa uscente, ha sconfitto la cinese Li Na col punteggio di 4-6, 6-4, 7-6 (5) in due ore e 52 minuti di gioco

La russa Maria Sharapova, vince il torneo WTA degli Internazionali BNL di Roma, battendo in finale la cinese Na Li e confermandosi regina bissando il trionfo dello scorso anno al Foro Italico. La bella russa si conferma campionessa degli Internazionali per il secondo anno consecutivo battendo Na Li dopo una dura battaglia e una sospensione di oltre due ore per pioggia (46 64 76 in 2 ore e 52’).

IL MATCH - La bella tennista russa, dopo aver perso per 6-4 il primo set, sembra dover abdicare sotto i colpi della Li avanti anche per 4 a 0 nel secondo set. Sembrava tutto finito e invece la Sharapova mostra tutta la sua classe e ribalta la partita inanellando 8 game consecutivi e vincendo il secondo set 6-4. Nel terzo e decisivo set la russa scappa via fino al 4-1 per poi farsi rimontare sul 4-5. La finale diventa incandescente nonostante la pioggia che aumenta sempre più di intensità. Il giudice interrompe la gara per qualche minuto, si riprende e la cinese va avanti 6-5. La pioggia però non molla, così come non molla la Sharapova: si fa al tie break con un nuova sospensione per pioggia. Dopo l'interruzione è la regina di ghiaccio a vincere: la Sharapova è ancora campionessa. 

Per la Sharapova, il 2012 cominciato con il ritiro dal torneo di Brisbane, sempre a causa dei dolori alla caviglia, continua ad essere in crescendo. All'Australian Open e agli Indian Wells, perde in finale in entrambi i casi contro l'Azarenka. Al torneo di Miami raggiunge nuovamente la finale, ma viene sconfitta dalla Radwanska. Il 29 aprile al torneo di Stoccarda conquista il suo primo titolo stagionale, dopo aver sconfitto la Azarenka e oggi a Roma bissa il trofeo in terra tedesca battendo la tedesca Na Li.

 

Novak Djokovic


Roger Federer


Maria Sharapova


Ana Ivanovic

 
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Internazionali, super Sharapova: rimonta e trionfo. E' lei la regina

RomaToday è in caricamento