Sport

Maratona di Roma, corre anche Raggi. Ecco i vincitori

La 42 chilometri per le strade della Capitale dominata dai maratoneti keniani ed etiopi: vince Clement Langat Kiprono. Peris Lagat Cherono è la regina della gara femminile

Dopo un anno di stop causa pandemia per le vie della città è tornata a snodarsi la Maratona di Roma. Circa 7500 gli iscritti, di cui 5300 italiani provenienti da tutte le regioni (1900 residenti in Lazio) e 2200 arrivati da oltre 60 nazioni. Al nastro di partenza anche la Sindaca Raggi. 

I vincitori della Maratona di Roma 2021

Dopo poco più di 2 ore traguardo tagliato dal keniano Clement Langat Kiprono: tempo di 2h08'23". E’ lui il vincitore della Maratona di Roma 2021. Seguito dal tanzaniano Emmanuel Naibei in 2h08'28". Chiude il podio l'etiope Deresa Ulfata Geleta in 2h08'42". Festeggia il compleanno tagliando il traguardo in 2h22'47" come primo italiano Michele Palamini. L'attesissimo Giorgio Calcaterra ha concluso in 2h42'05". 

Sono felice di questa vittoria a Roma – le prime parole del vincitore Kiprono – Non avevo mai corso una maratona, il mio miglior risultato era una mezza maratona a Houston nel 2018 in 1h00’29”. Vivo a Eldoret, Iten in Kenya”.

Il podio femminile della Maratona di Roma 2021

Regina della gara femminile è la keniana Peris Lagat Cherono in 2h29'29". Sempre keniana la seconda classificata, Judith Jurubet in 2h30'50". Terzo posto per l'etiopia in 2h32'02" grazie a Jifar Fantu Zewude. Claudia Marietta (G.S. Lammari) è la prima donna italiana al traguardo, 3h04’05”.

La Maratona di Roma: 42 chilometri tra monumenti e archeologia

Il percorso, di 42.195 chilometri, è tra i più affascinanti e apprezzati del mondo: partenza e arrivo da Colosseo e Fori Imperiali, poi Piazza Venezia, scalinata del Campidoglio, Teatro Marcello, Bocca della Verità, Circo Massimo, Porta San Paolo, Piramide Cestia, Basilica di San Paolo, poi ancora San Pietro, Foro Italico, Piazza Augusto Imperatore, Via Pacis, Piazza Navona, Piazza del Popolo e Piazza di Spagna. Uno scenario unico, ambito da tutti i maratoneti.  

Maratona di Roma: corre anche la sindaca Virginia Raggi

La partenza questa mattina alle 6:45, sullo sfondo le prime luci del sole posate su Colosseo e Fori Imperiali. Al nastro di partenza anche la sindaca di Roma, Virginia Raggi, insieme all’assessora allo Sport Veronica Tasciotti e il presidente della Commissione Sport, Angelo Diario. "Partenza all'alba su via dei Fori Imperiali per uno degli appuntamenti sportivi più attesi: l'Acea Run Rome The Marathon con 7500 iscritti! Inoltre: duemila iscritti alla Staffetta Solidale, tremila partecipanti della Stracittadina Fun Race; oltre 2 mila atleti provenienti da 60 Paesi. Io sono pronta a correre. In bocca al lupo a tutti!" - ha scritto Raggi su Facebook prima di cimentarsi nei 42 chilometri lungo le strade di Roma. 

Impegnata in maratona anche la giovanissima Sara Vargetto, dolcissima e sempre sorridente ragazza affetta da artrite idiopatica giovanile che usa la carrozzina per correre. Come sempre è stata accompagnata in gara da papà Paolo. Insieme hanno tagliato il traguardo in 3h49’56”, obiettivo centrato, nel mirino c’era il 3h50’00”.

Maratona di Roma: dominano Kenya ed Etiopia

Questa dunque la classifica maschile della Maratona di Roma 2021: Kiprono Langat Clement (Kenya) 2h08'23"; Naibie Emmanuel (Tanzania) 2h08'28"; Geleta Ulfata Deresa (Etiopia) 2h08'42". Classifica femminile Maratona di Roma 2021: Cherono Lagat Peris (Kenya) 2h29'29"; Jurubet Judith (Kenya) 2h30'50"; Jifar Fantu Zewunde (Etiopia) 2h32'02".  

La banda della Polizia Locale al nastro di partenza

Sul posto per garantire il regolare svolgimento della Maratina circa 400 agenti della Polizia Locale di Roma Capitale. Oltre alla scorta della gara da parte dei motociclisti del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico), questa mattina la Banda del Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale ha avuto l'onore di suonare l'inno di Mameli in apertura della manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona di Roma, corre anche Raggi. Ecco i vincitori

RomaToday è in caricamento