Maratona di Roma 2018: pronta l'ennesima sfida di Giorgio Calcaterra

L'8 aprile sarà di nuovo sulla linea di partenza per correre la sua speciale maratona in qualità di "ambasciatore" del popolo dei runner

Giorgio Calcaterra, il più famoso runner italiano, ha esordito in gara tanti anni fa alla stracittadina della Maratona di Roma. Da li in poi non si è più fermato, collezionando in carriera record su record di vittorie e imprese straordinarie. Sulle strade della Capitale si allena ogni giorno e non c'è runner che non lo saluti durante gli allenamenti, essendo conosciuto da tutti. Con la Maratona di Roma, poi, ha un rapporto speciale perchè l'ha corsa tante volte, spesso lanciando dei forti messaggi sociali.

L'8 aprile sarà di nuovo sulla linea di partenza per correre la sua speciale maratona in qualità di 'ambasciatore' del popolo dei runner. Assisterà sulla linea di partenza al passaggio dei partecipanti e poi inizierà la sua gara di rimonta. Passo dopo passo saluterà le migliaia di runner che sorpasserà, motivandoli così a portare a termine la sfida dei 42 chilometri senza stress, ma con il sorriso.

lomuscio castrucci calcaterra-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un tema che Calcaterra affronta nel suo secondo libro intitolato 'Correre da zero a 100 chilometri', nel quale fornisce consigli per cercare di far correre tutti con il sorriso, che uscirà tra pochi giorni e sarà presentato allo Sport Expo Marathon Village. "Il messaggio che vorrei dare – dice Calcaterra - è che è bello correre in compagnia e non bisogna per forza andare sempre al massimo. Spesso stando avanti non vedo tutte le migliaia di persone che corrono la maratona, così domenica 8 aprile partiró per ultimo proprio per cercare di vederne il più possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Torna #vialibera: a Roma quindici chilometri di strade solo per pedoni e ciclisti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento