Maratona di Roma 2018, classifica e ordine d'arrivo: vince il keniano Birech

Dietro di lui l'etiope Abdi Ibrahim (2:08:32) e, al terzo posto, il keniano Kangogo. Il vincitore della handbike è invece Mauro Cratassa

La maratona di Roma incanta il mondo. Come da pronostico a vincere una gara velocissima è stato il keniano Cosmas Jairus Kipchoge Birech. Due ore, 8 minuti e 3 secondi per percorrere i 42,195 chilometri tra asfalto e sampietrini. Dietro di lui l'etiope Abdi Ibrahim (2:08:32) e, al terzo posto, il keniano Kangogo. Il vincitore della handbike è invece Mauro Cratassa. Tra le donne trionfa Rahma Tusa, alla terza vittoria a Roma. Per lei il secondo miglior tempo di sempre a Roma con 2.23.46.

La gara maschile era partita a un ritmo indiavolato: 14:56 i primi 5 km, 29:58 al 10°, 44:58 al 15°, con una proiezione finale di 2:06. A metà gara il gruppo dei primi è passato in 1:03:18, nettamente sotto il ritmo del record della corsa di 2:07:17 del 2009. Dopo il 25° km (1:15:12), però, quando le lepri si sono fermate, la gara ha avuto un momento tattico, fino a quando al 30° km (1:30:35) Birech ha preso in mano la situazione, mettendosi davanti a tutti. Solo due atleti sono stati in grado di seguirlo inizialmente: l'etiope Dejene Debela Gonfa e il connazionale Ibrahim Abdo Abdi, che però da qualche anno corre per il Bahrein.

Gonfa ha rallentato un paio di chilometri dopo e la sfida è stata a due fino a piazza di Spagna, quando il keniano, che più volte si era sbracciato per chiedere un cambio all'avversario, ha lanciato l'attacco e si è involato verso la vittoria. Il suo tempo, oltre a essere il primato personale (aveva 2:08:45), è uno dei migliori mai corsi a Roma. Birech, che è il fratello maggiore del forte siepista, vive a Iten, uno dei cuori dei campioni keniani, dove si allena nel gruppo del manager italiano Gianni Demadonna, guidato dal coach Joseph Cheromei. Sposato, è padre di tre bambini, di cui l'ultimo è nato solo un paio di mesi fa.

Abdi, alla sua seconda maratona, si è migliorato di oltre tre minuti e ha chiuso la gara in 2:08:32. Record personale anche per il keniano Paul Kios Kangogo, che ha tagliato il traguardo in 2:09:20, mentre Gonfa è scivolato al 7° posto.

Il primo atleta italiano all'arrivo è stato Ahmed Nasef, 43enne di origine marocchina e bicampione italiano in carica, che gareggia per l'Atletica Desio: dopo una prima metà gara in 1:09:30, ha concluso in 2:21:07, conquistando il 13° posto.

Nella gara femminile Sharon Jemutai Cherop, atleta con un palmares prestigioso, è partita all'attacco fin dal primo metro, tanto che dopo 5 km aveva già mezzo minuto di vantaggio su Tusa e le altre. Le etiopi però hanno pian piano rimontato e dopo il passaggio al 15° km in 50:52, al 17° km è avvenuto il ricongiungimento, con un terzetto in testa formato da Cherop, Tusa e la giovane debuttante Dalila Abdulkadir Gosa. Tusa non si è accontentata ed è subito partita all'attacco, tanto che a metà gara era da sola (1:11:19), con Cherop a una decina di secondi.

Il resto della gara è stata una cavalcata per l'etiope, il cui unico obiettivo è diventato quello cronometrico: alla fine ha chiuso in 2:23:46, migliorando di quasi un minuto e mezzo il suo primato (2:25:12) e segnando il miglior tempo della storia della Maratona di Roma dopo il record di 2:22:53 di Galina Bogomolova del 2008. Eguagliato lo storico record di tre vittorie consecutive della connazionale Firehiwot Dado, prima nel 2009, 2010 e 2011.

Alle sue spalle, a tre minuti esatti (2:26:46), è arrivata Gosa, mentre il terzo posto l'ha conquistato in rimonta la keniana Alice Jepkemboi Kibor (2:28:19). Si Gosa che Tusa fanno parte del grande gruppo di campioni guidati dal coach etiope Haji Adilo ad Addis Abeba. Cherop è arrivata stremata al 4° posto in 2:29:26.

La prima italiana al traguardo è stata la 46enne romana Paola Salvatori che ha concluso 13° in 2:50:18.

Presenti alla partenza la sindaca Virginia Raggi e il Governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti. "L'organizzazione della Maratona - ha detto la sindaca, Virginia Raggi, ai microfoni di RaiSport- è estremamente complessa. Ognuno deve fare la sua parte". E a chi le chiedeva se per quale motivo il Campidoglio ha deciso di pubblicare un bando per assegnare l'organizzazione della corsa per i prossimi tre anni ha risposto: "Servirà a ristabilire la corretezza delle procedure innalzando gli standard". Su Twitter Zingaretti ha commentato: "Il percorso della Maratona - ha twittato il governatore - è il più bello del mondo, tra opere e monumenti che hanno scritto la storia. Ma questo evento non è solo uno splendido momento di sport e condivisione: rappresenta un volano per lo sviluppo economico e turistico della nostra città".

Maratona di Roma 2018: strade chiuse, divieti di sosta e rimozioni. Tutte le informazioni

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
12 COSMAS JAIRUS KIPCHOGE BIRECH  KEN Fidal   Over 30 M 2:08:03.00 +0:00
21 IBRAHIM ABDO ABDI  BRN Fidal   Over 20 M 2:08:32.00 +0:29
7 PAUL KIOS KANGOGO  KEN Fidal   Over 25 M 2:09:20.00 +1:17
25 MOTLOKOA CLEMENT NKHABUTLANE  LES Fidal   Over 30 M 2:10:32.00 +2:29
10 GIRMAY BIRHANU GEBRU  ETH Fidal   Over 30 M 2:10:57.00 +2:54
8 MATHEW KIPSAAT  KEN Fidal   Over 30 M 2:11:35.00 +3:32
14 DEJENE DEBELA GONFA  ETH Fidal   Over 20 M 2:12:01.00 +3:58
22 DANIEL ASCHENIK DERESE  ETH Fidal   Over 35 M 2:13:36.00 +5:33
13 ABRAHAM KASONGWOR AKOPESHA  KEN Fidal   Over 25 M 2:14:38.00 +6:35
23 BELETE MEKONEN GEZU  ETH Fidal   Over 30 M 2:16:32.00 +8:29
5 JAFRED KIPCHUMBA CHIRCHIR  KEN Fidal   Over 35 M 2:17:20.00 +9:17
16 SHENGO KEBEDE LIYEW  ETH Fidal   Over 25 M 2:17:37.00 +9:34
33 AHAMED NASEF  ITA S.S. Atl. Desio   Over 40 M 2:21:07.00 +13:04
14 RAHMA TUSA CHOTA  ETH Fidal   Over 20 W 2:23:46.00 +15:43
15 KENENSA KEDIR ROBA  ETH Fidal   Over 20 M 2:23:47.00 +15:44
15 ABDULKADIR GOSA DALILIA  BRN Fidal   Over 20 W 2:26:46.00 +18:43
7 ALICE JEPKEMBOI KIBOR  KEN Fidal   Over 30 W 2:28:19.00 +20:16
60 BINIYAM SENIBETA ADUGNA  ITA ASD Sporting Club USA Avezzano   Over 30 M 2:29:21.00 +21:18
9 SHARON JEMUTAI CHEROP  KEN Fidal   Over 30 W 2:29:26.00 +21:23
66 LUIGI ZULLO  ITA Running Team D'angela Sport   Over 25 M 2:30:49.00 +22:46
17 JEMILA WORTESA SHURE  ETH Fidal   Over 30 W 2:32:00.00 +23:57
83 DOMENICO LIBERATORE  ITA Podistica Solidarieta'   Over 35 M 2:33:34.00 +25:31
8165 MASSIMILIANO SANSONE  ITA A.S.D. Pavanello   Over 30 M 2:33:47.00 +25:44
74 ALESSIO MILANI  ITA Fincantieri Atl.Leg. Ca.Ri.Fvg   Over 35 M 2:34:03.00 +26:00
55 MASSIMILIANO ANDREA MILANI  ITA Atl. SAN Marco U.S. Acli   Over 45 M 2:34:18.00 +26:15
90 ALESSANDRO RAITI  ITA Edera Atl. Forli   Over 35 M 2:35:43.00 +27:40
70 CHRIS POXTON  GBR   Over 35 M 2:36:03.00 +28:00
21 MESERA HUSSEIN DUBISO  ETH Fidal   Over 20 W 2:36:27.00 +28:24
11 AFERA GODFAY BERHA  ETH Fidal   Over 25 W 2:36:53.00 +28:50
13 BUZUAYEHU MOHAMED AHMED  ETH Fidal   Over 20 W 2:38:37.00 +30:34
16 MEDINA NIGUSSIE BERISO  ETH Fidal   Over 20 W 2:40:26.00 +32:23
8676 STEVEN LAWRENCE  CAN   Over 40 M 2:41:19.00 +33:16
76 MAURO ARNOLDI  ITA Runners Bergamo   Over 40 M 2:42:02.00 +33:59
4865 CHRISTIAN VILLAZALA  ESP ASD N.E.S.T.   Over 25 M 2:42:30.00 +34:27
4660 MASSIMILIANO DE BERNARDI  ITA   Over 35 M 2:42:58.00 +34:55
8 ANGELA JEMESUNDE TANUI  KEN Fidal   Over 25 W 2:43:02.00 +34:59
64 ANTONIO GALLONE  ITA G.S. Podistica Preneste   Over 50 M 2:43:05.00 +35:02
79 ROBIN TRAPLETTI  ITA LBM Sport Team   Over 35 M 2:43:10.00 +35:07
75 GIAMPIETRO ATANASI  ITA LBM Sport Team   Over 30 M 2:43:24.00 +35:21
8523 HUGO SANCHEZ  ESP   Over 35 M 2:43:27.00 +35:24
10977 MARCO MINEI  ITA Pfizer Italia Running Team   Over 45 M 2:43:54.00 +35:51
5 ZEYTUNA ARBA MUDE  ETH Fidal   Over 35 W 2:44:31.00 +36:28
8365 GILLES AESCHLIMANN  SUI   Over 35 M 2:44:41.00 +36:38
2540 EMANUELE PRADA  ITA Trentino Running Team   Over 45 M 2:44:45.00 +36:42
6 RISPER JEMELI KIMAIYO  KEN Fidal   Over 35 W 2:44:52.00 +36:49
82 YAHYA BOUDOUMA  ITA Sabina Marathon Club   Over 45 M 2:45:18.00 +37:15
1836 GIULIO CONFORTI  ITA ASD Piano MA Arriviamo   Over 30 M 2:45:22.00 +37:19
8662 JORIS KIREDJIAN  FRA Taillefer Trail Team   Over 30 M 2:45:50.00 +37:47
85 JUAN GARROTE DE MARCOS  ESP   Over 45 M 2:46:11.00 +38:08
1080 SINA GHORBANALIRAD  ITA Prima Societa' Sportiva Dilett   Over 30 M 2:46:19.00 +38:16

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento