Roma, Manolas cancella Benatia: "Lui è il passato. Qui per lo Scudetto"

Rudi Garcia: "Siamo carichi. Ogni dettaglio per me è importante, e può cambiare un'annata"

Foto da asroma.com

Kostas Manolas comincia l'avventura alla Roma con le idee chiarissime. Il 23enne difensore centrale greco è chiamato a colmare il vuoto lasciato dalla cessione di Mehdi Benatia al Bayern Monaco ma non ha paura: "Ho fatto la scelta migliore ad accettare la Roma. Deciderà Rudi Garcia se farmi giocare titolare già sabato con la Fiorentina, io comunque mi sento pronto non al 100% ma al 120%". 

Il giocatore, arrivato dall'Olympiakos per sostituire Benatia (ceduto al Bayern), ha poi ammesso di "aver avuto offerte da grandi club, inclusa la Juventus. Ma è stata una mia scelta venire qui, alla Roma. Benatia? È stato un bravissimo calciatore. Ma ora lui rappresenta il passato, io il presente. Mi ispiro a Thiago Silva". 

"So che il club ha grandi aspettative e io mi sento all'altezza. Lavorerò sodo per non deludere il club. Non possiamo che puntare in alto, gli obiettivi sono grandi. Io punto allo scudetto, come tutta la squadra. Possiamo andare avanti anche in Champions League" conclude il centrale greco.

Anche Rudi Garcia è carico: "La difficoltà nel preparare una nuova stagione è dover pensare a tutto, anticipare le cose, prevenire l'imprevedibile. Ogni dettaglio per me è importante, e può cambiare un'annata. La stagione si vince adesso, nella sosta tra quella passata e quella che deve venire, poichè una volta che si parte non si può cambiare".

"L'anno scorso è stato bello, noi lavoriamo per la felicità dei tifosi giallorossi e anche per vivere delle grandi emozioni collettive che solo il calcio può dare - aggiunge Garcia -. Il mercato è stato molto importante, ci sono ancora alcuni giorni per lavorarci, ma intanto stiamo lavorando bene sul campo. Per il momento siamo tutti carichi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Roma nella passata stagione riuscì a collezionare 10 vittorie di fila in avvio di campionato, stabilendo un nuovo record. Garcia, dopo aver ammesso sorridendo che si accontenterebbe anche di meno, sottolinea però che "non conta solo l'inizio della stagione, conta la stagione intera". La Roma è concentrata, vuole lo Scudetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento