Nasce l'Academy della Lazio: avrà il nome di Bob Lovati

Il nome è stato scelto dai tifosi. Presente anche il presidente Claudio Lotito, così come l'aquila Olympia

Roberto 'Bob' Lovati Academy Lazio. Nasce oggi il centrosportivo ufficiale dei biancocelesti che raccoglierà tutte le squadre giovanili della prima squadra della Capitale. Il nome dell'Academy è stato scelto dai tifosi. L'ex portiere biancoceleste ha ottenuto il più alto numero di voti rispetto a Maestrelli, Chinaglia e Piola. La struttura riunirà tutte le squadre, con la realizzazione di nuovi campi, un albergo e un centro medico, sulla lunghezza d'onda di quanto già fatto da altri club europei come Ajax e Barcellona.  

LA NUOVA ACADEMY - Claudio Lotito ha svelato il nome dell'Academy per poi passare la parola a figlio di Bob Lovati: "Sono contento ed emozionato, mio padre ha passato 55 anni con la Lazio, ha preso in mano la squadra anche in momenti bui. Penso che sia un'intitolazione meritata". Poi ancora Lotito: "Questa Academy sarà un college, dedicata ai giocatori più giovani. A Formello abbiamo 28 ettari, sarà una foresteria particolare, qui i ragazzi vivranno e studieranno. Saranno creati sei campi da gioco esclusivi per il settore giovanile, poi ci sarà una clinica e dei servizi per i genitori. Vogliamo avvicinare la gente al progetto ed educare i giovani anche dal punto di vista caratteriale e mentale. I valori della Lazio si rifanno ai suoi colori che sono i colori olimpici, e rispecchiano il merito e lo sport. Vogliamo unire la cultura e lo sport".

PASSATO E FUTURO - Un anno fa la storia, oggi il futuro. Il 26 maggio 2013, alle 19:27, Senad Lulic spingeva in rete il gol della 'coppa in faccia'. Esattamente 365 giorno dopo, a Formello, la presentazione dell’Academy biancoceleste. Nel quartier generale dell’intero settore giovanile biancoceleste, dai Pulcini fino alla Primavera. Ci saranno 6 campi di calcio, 8 spogliatoi, palestra, foresteria con area studio e aula per lezioni scolastiche. 

FIORINI DAY - Oggi si celebrerà anche la prima edizione del "Giuliano Fiorini Day", il bomber che cacciò via i lugubri fantasmi della Serie C. Una giornata di pura lazialità, un appuntamento immancabile per chi ha a cuore questi colori. Ideatrice l'Associazione Anni '80, lo scenario sarà quello dello Chalet nel Bosco (Piazzale dello Stadio Olimpico 5). Tantissimi gli ospiti che hanno già aderito, tutti prestigiosi: gli ex presidenti Sergio Cragnotti e Gianmarco Calleri, i mister Eugenio Fascetti e Luigi Simoni, Dino Zoff, Beppe Signori, i campioni d'Italia 1974 Felice Pulici, Vincenzo D'Amico e Franco Nanni, Fabio Poli, Angelo Gregucci, Massimo Piscedda, Ernesto Calisti, Oliviero Garlini, Arcadio Spinozzi, Raimondo Marino, Franco Janich, Gabriella Grassi e tanti altri ancora. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se non fosse stato per quel suo gol che ci salvò dalla Serie C, non saremmo qui oggi. L'unione fa la forza, la nostra è una società forte e anche temuta. Abbiamo realizzato una radio, una televisione, una catena di negozi e oggi questa Academy. Manca l'affetto e la voglia di star insieme, io ho dovuto essere duro per il bene del club. Tutti i tifosi devono essere partecipi a questo progetto", ha commentato Lotito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento