Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Il futuro del calcio italiano è in crisi? Lotito ha la soluzione

"Avere 18 squadre di serie A consentirebbe di recuperare 60 milioni di euro". A dirlo è il presidente della Lazio, Claudio Lotito, in un'intervista concessa a Panorama.it

Claudio Lotito dopo aver sanato i debiti della Lazio, indica la via anche per uscire dalla crisi anche per il calcio italiano. Il presidente della Lazio, in un'intervista concessa a Panorama.it nel giorno in cui un'inchiesta della 'Gazzetta dello Sport' ha certificato come il suo club sia il migliore per bilanci nelle ultime stagioni è chiaro: "Avere 18 squadre di serie A consentirebbe di recuperare 60 milioni di euro". Secondo Lotito, la serie A "con un'unica retrocessione e la serie B a 18 squadre e un'unica promozione mentre la seconda spareggia con la penultima della serie A sarebbe la soluzione giusta". 

 
Ma c'è di più. "La Lega Pro dovrebbe avere al massimo 54-60 squadre - spiega Lotito -. Così la serie B recupererebbe circa 30 milioni di euro e la Lega Pro ne recupererebbe 6. Finirebbero le conflittualità economiche e si avrebbe certezza nelle risorse, cosa che oggi non esiste". Il presidente della Lazio precisa che la riduzione del numero delle squadre è necessaria "perchè così come il sistema è concepito oggi non ci sono le risorse economiche e soprattutto porta a situazioni critiche che vogliamo evitare". 
 
La necessità di eleggere un nuovo presidente per la Lega di Serie A, secondo Lotito, è solo una questione mediatica. "Beretta - continua il patron di Lazio e Salernitana - non ha dato le dimissioni. È in carica e ha dato la sua disponibilità qualora la Lega avesse trovato un'alternativa, ma noi non siamo senza presidente. Questa è una presidenza che ha prodotto più di tutti in termini di cambiamenti. Uno come Beretta ha consentito questo cambiamento non solo attraverso le sue capacità, ma attraverso la sua autorevolezza e credibilità in diversi comparti delle istituzioni. Adesso dobbiamo fare altre cose".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il futuro del calcio italiano è in crisi? Lotito ha la soluzione

RomaToday è in caricamento