rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Derby, Lotito: "Non penso alla Roma. Sono nati 27 anni dopo"

Non dobbiamo pensare alla Roma - ha dichiarato il presidente ai microfoni di 'Sport Mediaset' - è una squadra della capitale nata 27 anni dopo"

Manca ancora più di una settimana alla stracittadina tra Roma e Lazio. Ma ci pensa il patron biancoceleste, Claudio Lotito, ad accendere il derby della Capitale in programma all'Olimpico lunedì 8 aprile. 

"Non dobbiamo pensare alla Roma - ha dichiarato il presidente ai microfoni di 'Sport Mediaset' - è una squadra della capitale nata 27 anni dopo. Si trova in una situazione diversa di classifica perchè rispetto a noi non ha partecipato a nessuna competizione europea. La Lazio è stata penalizzata dagli impegni in Europa League, ma al tempo stesso questi hanno dato prestigio alla nostra squadra". 

"Siamo anche in finale di Coppa Italia e ora avremo tante partite importanti e speriamo che i fattori imponderabili – ha aggiunto il numero uno biancoceleste -, possano non risultare avversi nei nostri confronti visto che la squadra. Per quello che ha dimostrato in questa stagione, meriterebbe di perseguire qualcosa di importante".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby, Lotito: "Non penso alla Roma. Sono nati 27 anni dopo"

RomaToday è in caricamento