Lotito: “Delio Rossi resta. Quella di Donadoni è una voce infondata”

Il presidente della Lazio smentisce i rumors che vogliono in arrivo l'ex ct della nazionale. “E' una storia totalmente falsa. Il nostro allenatore è Delio Rossi che è il perno del nostro progetto”

T ra i tifosi laziali la voce circola insistente. Delio Rossi avrebbe i giorni contatti, tanto che il presidente Lotito avrebbe già pronto il suo sostituto, secondo molti Roberto Donadoni. Voci che però sembrano destinate a restare tali, visto che il numero uno biancoceleste ha oggi smentito categoricamente l'ipotesi relativa all'ex ct.

Lotito ha parlato a margine della cerimonia di premiazione dei Collari d'oro e dei diplomi d'onore nel salone d'onore del Coni:“Le voci che parlano di un cambio in panchina tra Delio Rossi e Roberto Donadoni sono totalmente infondate. Non hanno un riscontro di carattere oggettivo perché la Lazio e il sottoscritto, che la rappresenta, non ha mai pensato di sostituire Rossi, né ha intrapreso iniziative per cercare soluzioni alternative”.

Il presidente biancoceleste ha poi parlato di possibilità di rinnovo per l'attuale tecnico considerato “il perno del progetto Lazio. A sua disposizione abbiamo messo un squadra competitiva che può giocarsela alla pari con tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento