Legion Run, a Tor di Quinto la gara per superare i propri limiti

I 21 ostacoli sono distribuiti lungo un percorso di 5 km, si parte insieme e si finisce insieme, senza alcun limite di tempo. L'obiettivo è quello di superare le avversità e aiutare i compagni a farlo

Dopo il grande successo della I edizione (5 novembre 2016), torna a Roma la Legion Run il 13 maggio, l’emozionante corsa di 5 km e 21 ostacoli di acqua, fango e ghiaccio da superare con l’aiuto della propria Legione. Sono stati circa 1000 gli iscritti della prima edizione romana (tra questi anche l’ex calciatore Paolo Di Canio, grande appassionato di questo genere di gare), suddivisi in 20 Legioni, pronti a dare vista ad un'entusiasmante corsa a squadre attraverso ostacoli di fango, fuoco, filo spinato e ghiaccio.

Perchè la Legion Run non è una vera e propria competizione. È una gara unica nel suo genere, studiata per offrire ai partecipanti la possibilità di impegnarsi oltre i propri limiti affrontando una sfida fisica e mentale capace di regalare momenti epici da condividere con amici, colleghi o familiari. I 21 ostacoli sono distribuiti lungo un percorso di 5 km, si parte insieme e si finisce insieme, senza alcun limite di tempo. L’obiettivo è quello di superare le avversità e aiutare i compagni a farlo. Ognuno dovrà scalare pareti ripide e scivolose, strisciare sotto il filo spinato, rotolarsi nel fango, saltare nel vuoto, tuffarsi in piscine piene d'acqua o addirittura ghiaccio e perfino giocare col fuoco. Un’emozionante avventura che non sarà facile dimenticare. La lunga giornata di sport e divertimento inizierà alle ore 11.00 e terminerà a pomeriggio inoltrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento