menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lazio-Torino a rischio, granata alle prese con focolaio Covid: ipotesi rinvio

Il problema è legato al focolaio per variante inglese che è stato accertato dall'ASL territoriale e che comporterà un monitoraggio costante del gruppo squadra

Torino-Sassuolo rinviata e Lazio-Torino in forse. Su indicazioni della ASL-Torino1, a causa del focolaio da infezione Covid-19 all'interno della squadra granata, il calendario di Serie A sta subendo nuove variazioni. 

I calciatori granata positivi al virus sono sette, più due persone dello staff, ed è stata accertata la presenza della variante inglese, motivo che ha aumentato le precauzioni da parte delle autorità sanitarie. La partita con il Sassuolo verrà recuperata il 17 marzo alle 15, mentre potrebbe saltare anche quella con la Lazio in programma martedì prossimo.

Oggi ci sarà un nuovo ciclo di tamponi e se non verranno accertati nuovi casi positivi, il Torino potrà riprendere la regolare attività nella giornata di sabato. In quel caso, non ci sarebbero problemi per la disputa della partita contro la Lazio, in prorgamma per martedì.

Diverso sarebbe se nel Torino emergessero nuove positività: l'Asl in quel caso interverrebbe nuovamente per non far riprendere gli allenamenti. E con questo scenario, non sarà possibile giocare contro la squadra di Simone Inzaghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento