Sport

Lazio: inchiesta della Uefa per comportamenti razzisti dei tifosi

La curva della Lazio è finita sotto la lente di ingrandimento della Uefa

La Uefa ha messo sotto inchiesta la Lazio per comportamenti razzisti dei suoi tifosi dopo la gara contro il Siviglia. L'Uefa ha infatti reso noto di aver aperto una indagine relativa, con ogni probabilità per alcuni cori durante partita di Europa League. Contestualmente a questa sarà valutata anche la posizione di Adam Marusic, per il rosso diretto rimediato durante il match.

Il calciatore non c'entra assolutamente nulla con la valutazione del "racist behaviour"La questione sarà affrontata il prossimo 28 marzo dalla Commissione di controllo, etica e disciplinare dell'Uefa.  

Sulla nota infatti si legge: "A carico della Lazio: comportamento razzista - art. 14", oltre all'espulsione dell'esterno: "Adam Maruši? - rosso diretto - Art. 15 DR".  

Leggi anche

Scooter bruciati in strada: il mercoledì degli ultras laziali a Siviglia

Lazio-Siviglia: fumogeni nel settore ospiti

Lazio-Siviglia: tifosi spagnoli accoltellati a Monti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio: inchiesta della Uefa per comportamenti razzisti dei tifosi

RomaToday è in caricamento