L’Olimpico chiuso non scoraggia i tifosi della Lazio: a Ponte Milvio in raduno un migliaio d'ultras

La SS Lazio inizia il campionato con un turno di ritardo, ma oltre un migliaio di ultras sabato 19 settembre con cori e striscioni ha già fatto sentire la propria presenza

Ponte Milvio si tinge di biancoceleste per la prima giornata di campionato. Allo Stadio Olimpico non c’è l’Atalanta, l’avversario che il calendario aveva designato per la partita d’esordio. Al suo posto, il pomeriggio offre solo l’amichevole contro il Benevento. Ma senza tifosi.

L'appuntamento a Ponte Milvio

I supporter della Lazio hanno trovato un altro modo di manifestare il proprio attaccamento alla maglia. Si sono dati appuntamento lontano dai marmi del Foro italico. Ed in mille hanno risposto all’appello che era stato lanciato, nei giorni precedenti, dagli Ultras Lazio.

Il volantino degli Ultras Lazio

“Una nuova stagione ci aspetta e la vogliamo vivere da protagonisti, non sugli spalti, perchè non ci piegheremo certo a misure restrittive, mascherine e distanziamenti sociali. Siamo ultras e non snatureremo il nostro modo di essere e di ragionare, ma a Ponte Milvio, zona nostra, sì. Sempre” si legge in un volantino degli Ultras Lazio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tifo sotto la Torretta Valadier

Il pomeriggio di sabato 19 si è così trasformato, a partire delle ore 18, nella nuova sede della Curva Nord. Mentre gli uomini di mister Inzaghi si davano da fare per quello che a tutti gli effetti è stato l’ultimo test pre-campionato, i suoi tifosi si sono trasferiti, con cori e striscioni, all’ombra della Torretta Valadier. Perché, hanno fatto sapere “Fino a quando ci saranno i protocolli Covid - non entreremo ma faremo sempre sentire la nostra presenza”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento