Sport

Lazio-Siena, probabili formazioni: Hernanes in dubbio

Petkovic vuole una reazione dai suoi dopo le sconfitte con Genoa e Napoli. In difesa non dovrebbe essere confermato Ciani vista la prestazione deludente del San Paolo. L'allenatore serbo starebbe pensando alla difesa a 3

Il fenomeno Lazio si è già sgonfiato. Dopo l'inizio scoppiettante sono arrivate due sconfitte consecutive, l'ultima col Napoli molto pesante. D'altronde la rosa è rimasta sostanzialmente la stessa dell'anno passato e Pektovic seppur bravo non può fare miracoli. Il Siena invece è partito molto forte ed ha già raggiunto quota due partendo da meno sei.

QUI LAZIO -  Cancellare al più presto Napoli e studiare gli errori commessi contro i partenopei: è l'obiettivo di Vladimir Petkovic in vista della sfida con il Siena. Contro i bianconeri toscani, il tecnico bosniaco dovrebbe riproporre in difesa Biava al posto di Ciani, mentre dovrà fare ancora a meno di Gonzalez, alle prese con un problema agli adduttori: l'uruguaiano, infatti, oggi ha svolto soltanto un lavoro fisioterapico e un blando lavoro in acqua. Ancora out Radu, mentre migliora il lungodegente Cristian Brocchi. "Occorre una o due settimane per averlo al top", spiega il medico sociale Stefano Salvatori.
 
QUI SIENA - Seduta di allenamento pomeridiana a Colle Val d’Elsa per il Siena: scarico per chi ha giocato giovedì, lavoro tattico con partitella finale a campo ridotto per gli altri. Coppola e Rosina si sono fermati per problemi muscolari, saranno sottoposti ad accertamenti diagnostici per valutare le loro condizioni. Campagnolo si è allenato con il gruppo. Domani mattina seduta di rifinitura allo stadio “Artemio Franchi”, nel pomeriggio la squadra si trasferirà nel ritiro di Roma. Con la Lazio Cosmi confermerà il 3-4-2-1: possibile il ritorno in campo dal primo minuto di D'Agostino, al posto di Rosina ci sarà Valiani.
 
NUMERI - Nei 10 precedenti ufficiali tra le due squadre a Roma, il Siena non ha mai vinto: in bilancio 5 vittorie laziali (ultima 2-0, nella serie A 2009/10) ed altrettanti pareggi (ultimo 1-1, nella serie A 2011/12). Lazio sempre in gol nelle ultime 9 sfide interne contro i toscani: 19 le reti biancocelesti. La Lazio non segna in assoluto in gare ufficiali dallo scorso 16 settembre quando, in serie A, si impose per 3-1 in casa del Chievo. L'autore del terzo gol laziale fu Hernanes al 74': da allora si contano i restanti 16' di quel match, più le intere partite contro Tottenham (0-0 esterno, in Europa League), Genoa (kO casalingo per 0-1 in serie A) e Napoli (sconfitta esterna per 0-3 in campionato), per un totale di 286' di digiuno assoluto. Sergio Floccari, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza in serie A della propria carriera. 
 
PROBABILI FORMAZIONI 
Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Ciani, Dias, Cavanda; Ledesma; Candreva, Hernanes, Mauri, Lulic; Klose
A disp.: Bizzarri, Carrizo, Biava, Cana, Scaloni, Stankevicius, Gonzalez, Zarate, Ederson, Rocchi, Kozak, Floccari. All.: Petkovic
Indisponibili: Brocchi, Diakitè, Radu
Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Sestu, Vergassola, Rodriguez, Rubin; Rosina, Valiani; Calaiò
A disp.: Farelli, Marini, Dellafiore, Martinez, Del Grosso, Verre, D'Agostino, Angelo, Zè Eduardo, Mannini, Paolucci, Bogdani. All.: Cosmi
Squalificati: Larrondo (dicembre 2012), Vitiello (settembre 2016), Terzi e Belmonte (febbraio 2016)
Indisponibili: Campagnolo, Contini 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Siena, probabili formazioni: Hernanes in dubbio

RomaToday è in caricamento