Sport

Lazio-Siena 1-1 | Rimonta d'orgoglio, il pari non basta

La squadra di Reja va sotto nel primo tempo a causa di un gol di Destro poi recuperato da una rete su rigore da Ledesma. Con questo pareggio i biancocelesti dicono addio alla Champions League in maniera quasi definitiva

Nella gara della 36esima giornata la Lazio pareggia per 1 a 1 contro il Siena. Allo stadio Olimpico la squadra di Edy Reja va sotto di un gol a causa della rete di Mattia Destro che porta i toscani avanti. Nel secondo tempo Antonio Candreva si procura il rigore che poi Cristian Ledesma insacca. Il pari però non basta. 

 
IL MATCH - Al 3' Rocchi prova una conclusione al volo dentro l'area del Siena; pallone di poco sul fondo. Sarebbe stato uno splendido goal. La Lazio sembra aver preso il sopravvento nel possesso palla e crea 3 occasioni in 10 secondi: Pegolo ipnotizza Rocchi per due volte salvando su due conclusioni ravvicinate e poi devia in angolo una bordata ravvicinata di Candreva. Problemi fisici per Rochhi che sta zoppicando a centrocampo: Reja incrocia le dita. Al 23' splendida sponda di petto di Gonzalez per Rocchi che sbilanciato, calcia direttamente sul fondo. Altra azione tambureggiante della Lazio al limite dell'area ospite. Candreva e Mauri non riescono a superare il muro difensivo bianconero; la palla arriva sui piedi di Ledesma che fa partire un rasoterra fuori di poco. La squadra di Reja crea tanto, spreca troppo e il Siene sfrutta la dura legge del gol passando in vantaggio: cross di Rossi dalla sinistra, Destro tutto solo in mezzo all'area biancoceleste colpisce di testa mettendo alle spalle di Bizzarri. La Lazio sembra aver accusato il colpo, al 31' è D'Agostino a mettere un pallone delizioso per Mannini che però sbaglia il controllo della palla sul più bello. Rocchi non riesce a continuare: al suo posto Reja inserisce Kozak. Bella palla a giro di Mauri per Kozak. Pegolo è attento e blocca. Al 33' Destro prova l'azione personale ma all'ultimo Diakitè riesce a fermare l'attaccante bianconero. La Lazio con le ultima forze sta provando in tutti i modi a vincere questa partita ma il Siena sembra reggere bene.
 
Nella ripresa la Lazio ci prova. Erroraccio di Belmonte che sbaglia un facile retropassaggio per Pegolo; Kozak si avventa come un falco sul pallone ma ancora una volta il portiere bianconero chiude splendidamente. Al 10' Gonzalez prova a sorprendere Pegolo calciando di punta ma il suot tiro termina lontano dallo specchio della porta di Pegolo. Lazio all'arrembaggio: Bolzoni mette giù Candreva nella propria area. Per Celi è rigore che Ledesma realizza e fa 1 a 1. Al 25' altra occasione da gol per i padroni di casa: cross rasoterra di Scaloni e Mauri da pochi passi mette alto sopra la traversa. Al 37' Kozak si libera in area ed esplode un destro che si infrange sull'incroci dei pali. Reja si gioca la carta Alfaro per cerca re di portare a casa i tre punti. Finisce così.
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 
TABELLINO LAZIO-SIENA 1-1

Lazio (4-3-2-1): Bizzarri; Scaloni, Diakitè, Biava (39' st Alfaro), Garrido; Gonzalez, Ledesma, Konko; Mauri, Candreva; Rocchi (37' st Kozak). A disp.: Berardi, Zauri, Zampa, Cana, Lulic. All.: Reja
Siena (4-4-1-1): Pegolo; Belmonte (33' st Del Grosso), Pesoli (46' pt Rossettini), Contini, Rossi; Mannini (22' st Sestu), Vergassola, Bolzoni, Brienza; D'Agostino; Destro. A disp.: Brkic, Parravicini, Grossi, Bogdani. All.: Sannino
Arbitro: Celi
Marcatori: 26' Destro (S); 17' st rig. Ledesma (L)
Ammoniti: Biava, Ledesma (L); Bolzoni, Rossi (S)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Siena 1-1 | Rimonta d'orgoglio, il pari non basta

RomaToday è in caricamento