Sport

Primavera: La Lazio prende a schiaffi la Roma 4-0!

La squadra di Alerto Bollini asfalta la Roma di Alberto De Rossi per 4 a 0. In rete Perpetuini, Ceccarelli, Kozak e Cinque

Dopo la vittoria nella finale del torneo primavera Tirreno & Sport i ragazzi di mister Alberto Bollini si ripetono e fanno anche di meglio asfaltando i mal capitati cugini giallorossi. La Lazio voleva vincere e lo ha fatto. Bollini schiera le armate pesanti: Libor Kozak al centro dell'attacco biancoceleste e Cavanda a dominare la fascia destra. Lorenzo Cinque inizialmente relegato in panchina. Esclusione anche per Adeleke, al posto del quale il tecnico decide di schierare Capua. Alberto De Rossi, invece, schiera il solito Dieme davanti al trio Politano - Verre - Caprari, con Ciciretti e Piscitella sorprendentemente in panchina.


La Roma sembra partire alla grande e ci prova, ma la Lazio si difende con ordine. Al 6' paura a Formello: Caratelli cade malamente e rimane a terra per alcuni minuti. Dopo l'intervento della barella, De Rossi lo sostituisce con De Prosperis. La Lazio non riesce ad uscire dalla propria metà campo e la Roma macina gioco senza però preoccupare mai seriamente Barardi. Al 26' però cambia il match. Il funambolo Ceccarelli parte sulla destra, trova in profondità Kozak che scarica il pallone dietro per l'accorrente Perpetuini. Il centrocampista 'epurato' dalla prima squadra lascia partire un morbido tiro a giro che non lascia scampo a Pigliacelli. Gran gol per il capitano della Lazio. Ceccarelli sale di livello e porta a spasso la difesa giallorossa. La Roma ci prova da lontano con Florenzi, ma Berardi è attendo e la Lazio chiude avanti la prima frazione.


La ripresa parte a ritmi altissimi: la Roma cerca il pareggio e la Lazio in ripartenza è pericolosa con il duo Ceccarelli-Barreto. La spinta dei ragazzi di De Rossi perde d'intensità e i padroni di casa al 18' ne approfittano. Barreto serve in profondità Ceccarelli, il folletto biondo anticipa Pigliacelli e da posizione impossibile firma il 2 a 0 e un gol d'alta scuola. Adeleke sostituisce Barreto, in tutti i sensi. Il senegalese, al 30', scambia con il solito Ceccarelli e centra bene in mezzo per Kozak che arriva prima di tutti e con un rasoterra firma il 3 a 0. La Roma è ko, i tifosi a Formello sono in visibilio. La squadra di mister Bollini domina e sfiora il 4 a 0 più volte, trovandolo al secondo minuto di recupero con Lorenzo Cinque, entrato al posto di Ceccarelli, che a tu per tu con Pigliacelli non sbaglia e firma il poker laziale. Seconda vittoria consecutiva per la Lazio contro la Roma e la squadra di Bollini si conferma la prima compagine della capitale superando i giallorossi in classifica


TABELLINO

LAZIO - ROMA , 4 - 0: (26' Perpetuini, 63' Ceccarelli, 75' Kozak, 92' Cinque)

S.S.LAZIO (4-3-3): Berardi; Cavanda, Campoli, Crescenzi, Pantano; Capua, Zampa, Perpetuini; Ceccarelli (80' Cinque), Kozak (89' Trombetta), Barreto (69' Adeleke). A disp: Scarfagna, Vilkaitis, Adeleke, Lanni, Pala, Trombetta, Cinque. All.Bollini


A.S.ROMA (4-2-3-1): Pigliacelli; Caratelli (10' De Prosperis), Orchi, Barba, Frascatore; Viviani, Florenzi; Caprari, Verre (64' Ciciretti), Politano (65' Piscitella); Dieme. A disp: Pena, Carboni, De Prosperis, Falasca, Ciciretti, Piscitella, Leonardi. All. De Rossi.


Ammoniti: Cavanda, Ceccarelli, Orchi, Campoli
Note: presenti circa 2000 spettatori

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera: La Lazio prende a schiaffi la Roma 4-0!

RomaToday è in caricamento