Lazio-Roma: probabili formazioni, le scelte di Inzaghi e Di Francesco per il derby

Una sconfitta complicherebbe la rincorsa dei biancocelesti su Milan e Inter. I giallorossi arrivano da tre vittorie consecutive

E' tutto pronto per Lazio-Roma. Il derby della Capitale andrà in scena oggi 2 marzo e sarà trasmesso in esclusiva su Dazn alle 20:30. La partita sarà visibile smart tv compatibili, computer, tablet e smartphone, oltre che collegando il proprio televisore a un decoder Sky Q, ad una console PlayStation 4 o Xbox One.

I biancocelesti, sesti in classifica con Torino e Atalanta a quota 38 punti, con un cammino di 11 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte, voglioni riprnedere la marcia per la Champions. La Lupa si trova in 5ª posizione con 44 punti: il derby può essere una svolta. 

Nella Lazio bisogna risolvere il problema in avanti, anche per scardinare la difesa giallorossa. Per quanto riguarda la formazione non ci sono dubbi sul modulo, sarà sempre 3-5-1-1. Bastos e Acerbi partiranno dal primo minuto. Torna Radu, mentre in cabina di regia ci sarà Lucas Leiva. Milinkovic-Savic e Parolo completeranno il reparto. Unico dubbio sulla trequarti, con Correa favorito su Luis Alberto. In avanti Inzaghi punta su Immobile.

Segui live e in esclusiva Lazio-Roma su Dazn
Il primo mese è gratis

In casa giallorossa Manolas ha recuperato dal problema alla caviglia. In mediana da valutare la conferma per De Rossi: Di Francesco dovrà decidere se sarà lui o Nzonzi ad essere affiancato da Cristante e Lorenzo Pellegrini. Ma il centrocampista di Ostia vuole esserci. In attacco spazio di nuovo a Zaniolo, che assieme ad El Shaarawy supporterà il centravanti Dzeko.

Le formazioni di Lazio-Roma

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Rómulo, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic, Lulic; Correa; Immobile.
A disposizione: Proto, Guerrieri, Durmisi, Patric, Luiz Felipe, Marusic, Badelj, Bruno Jordao, Luis Alberto, Cataldi, Caicedo, Pedro.
Allenatore: Simone Inzaghi.

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Marcano, Santon, Juan Jesus, Karsdorp, Coric, Nzonzi, Perotti, Pastore, Kluivert, Schick.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento