Lazio show, scacco matto alla Roma in 2 mosse: i commenti del derby

Un risultato importante in vista della partita di ritorno, la seconda vittoria casalinga in queste semifinali dopo quella della Juventus. La Roma però non molla e crede nella finale

Foto Ansa

La Lazio stende la Roma 2 a 0 nel derby di Coppa Italia. Una rete per tempo che firma una vittoria stra meritata. A rompere il ghiaccio Milinkovic Savic, al 30esimo, bravo a capire prima degli altri le intenzioni di Felipe Anderson.

E' stato l'episodio che ha spaccato in due la partita. La Roma crolla mentre la squadra di Inzaghi cresce e nel finale fa 2 a 0 con il solito Immobile, centravanti che dopo aver battagliato per quasi 80 minuti coi centrali di difesa avversari ha trovato personale gloria sul suggerimento di Keita.



E' festa Lazio come conferma proprio Ciro 'Il grande' Immobile a fine gara ai microfoni di Rai Sport: "Volevamo vincere il derby e arrivare alla finale. L'abbiamo preparata bene: ringrazio i compagni, mister e tifosi. Una delle serate più belle nella mia carriera. Sono felice perché stiamo dando continuità al lavoro estivo. Ora abbiamo un piccolo vantaggio, soprattutto per non aver subito gol. Sperando di arrivarci, sarà una finale contro una delle squadre più forti del campionato".

Entusiasta anche Simone Inzaghi: "Abbiamo fatto una partita perfetta. Abbiamo vinto meritatamente e ci godiamo la vittoria, anche se c'è la gara di ritorno ora. Sono fiducioso: il 5 aprile ci sarà un'altra grande partita e dobbiamo essere pronti. Tare e Peruzzi si son stretti nell'abbraccio con noi, avrò tempo invece per vedere Lotito. Al di là della squadra ho un grandissimo staff che lavora per me: siamo tutti sulla stessa barca. Io ululati a Rudiger non li ho sentiti, se ci sono stati sono sbagliati. Voglio ringraziare i miei tifosi: non c'era un seggiolino libero e ci hanno trascinati".

In casa Roma, invece, Luciano Spalletti si lecca le ferita ma ci crede: "E' una sconfitta che dà fastidio e c’è da rimontare un risultato difficile. Loro rifaranno questa partita e noi dobbiamo essere più bravi di stasera. E' un risultato di 2-0 che è assolutamente ribaltabile".

"Siamo partiti bene, abbiamo subito avuto qualche occasione ma loro giocavano molto bassi ed era difficile sorprenderli. Dopo l'1-0 abbiamo fatto di tutto per metterli in difficoltà, è una brutta sconfitta ma dobbiamo guardare avanti perché ci attende la sfida col Napoli". E' invece il commento di di Kevin Strootman, centrocampista della Roma che ai microfoni di Roma TV.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento