Lazio e Roma si dividono la città, due gol e sei pali: il pazzo derby finisce 1 a 1

Il primo tempo è elettrizzante con cinque pali e il gol di Kolarov. Nella ripresa Luis Alerto pareggia i conti. Nel finale altro legno, colpito da Parolo, e gol annullato a Lazzari

ANSA/CLAUDIO PERI

Lazio e Roma pareggiano 1 a 1 nel pazzo derby della Capitale valevole per la seconda giornata di Serie A. Sotto la pioggia romana l'Olimpico, prima del match vive momenti emozionanti con cori, bandiere e la tanto attesa coreografia degli Irriducibili, un vero e proprio omaggio a Fabrizio Piscitelli, il Diabolik capo degli Irriducibili, assassinato con un colpo di pistola il 7 agosto scorso nel Parco degli Acquedotti. 

A sbloccare la partita, su calcio di rigore, Kolarov che sotto la curva dei tifosi della Lazio firma il più classico dei gol dell'ex. Nella ripresa arriva il meritato pareggio con Luis Alberto. Non solo due gol, però, perché le due squadre hanno colpito anche sei pali (4 la Lazio e 2 la Roma).

Derby Lazio-Roma: pali e gol di Kolarov

L'avvio di partita è bellissimo con tante occasioni. Nei primi dieci minuti almeno cinque le conclusioni pericolose. Ad aprire le danze è Leiva dopo 3 minuti: sugli sviluppi di un corner palla fuori per l'ex Liverpool, che batte a rete di destro, spedendo però sul legno. Fazio poi ribatte il tap-in di Immobile. Neanche 120 secondi dopo e Zaniolo si gira grazie al fisico ed esplode il mancino: la palla sbatte sul palo interno, che occasione anche per la Roma.

Un palo a testa sì, ma la Lazio con Milinkovic-Savic e Luis Alberto scalda i guantoni di Pau Lopez. La partita, però, si sblocca al 17'. Mani di Milinkovic-Savic in area: è rigore. Dal dischetto Kolarov non sbaglia, 1 a 0 Roma. La partita, però, è è viva e la Lazio è sfortunata colpendo altre due volte i legni di Pau Lopez con Immobile e Correa. 

Roma, invece, che gioca di ripartenza e con lo scatenato Zaniolo colpisce, a sua volta, il palo. Il primo tempo termina così con i giallorossi avanti di un gol, tre legni presi dalla Lazio e due dalla squadra di Fonseca. 

Lazio Roma derby (2)-2

Il video della coreografia laziale 

Luis Alberto pareggia il derby

Anche nella ripresa il derby resta bello. Lazzari ha una grande chance, ma la spreca. E' però solo questione di minuti. Milinkovic-Savic sradica il pallone dai piedi di Kolarov e va sulla destra. Pallone per Immobile, che è bravo a difendere col fisico e scarica su Luis Alberto: tiro e Pau Lopez battuto, 1 a 1.

Le squadre giocano a viso aperto e il portiere della Roma salva i giallorossi su un tiro a botta sicura di Correa. Nel finale Lazio e Roma, nonostante la stanchezza provano a cercare il gol vittoria. Al minuto 86 lo scatenato Correa brucia tutti e pesca Parolo: mancino e palla sulla straversa, quarto palo per la Lazio e sesto complessivo del derby. L'ultima emozione la regala Lazzari che segna ma il suo gol viene annullato per fuorigioco. Finisce così: un punto a testa in un bel derby.

Lazio Roma debry-2

Le pagelle di Lazio-Roma

Lazio (3-5-2): Strakosha 6; Luiz Felipe 5 (40' Bastos 6), Acerbi 6,5, Radu 5,5; Lazzari 6,5, Milinkovic-Savic 6 (70' Parolo 6), Lucas Leiva 6, Luis Alberto 7, Lulic 6 (77' Jony 6); Correa 7, Immobile 6.
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez 6; Florenzi 7 (88' Diawara sv), Mancini 5, Fazio 5,5, Kolarov 6; Cristante 5,5, Pellegrini 6; Under 5,5 (68' Pastore 6), Zaniolo 7 (78' Santon 6), Kluivert 6; Dzeko 6.
Marcatori: Kolarov (R), Luis Alberto (L)
Ammoniti: Luiz Felipe (L), Zaniolo (R), Florenzi (R), Radu (L), Acerbi (L), Immobile (L), Santon (R)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento