Sport

Lazio, Lotito rende merito a Petkovic: "Suoi i meriti"

"Protagonisti del campionato? Lo vedremo. Sicuramente la Lazio è una squadra determinata e unita". Il presidente dei biancocelesti ha le idee chiare e

Claudio Lotito si gode i complimenti per il primo posto in classifica e dà volentieri tutto il merito all'allenatore Vladimir Petkovic, che sta cercando di "estrapolare da ognuno il massimo delle proprie capacità". La Lazio è rimasta quasi quello dello scorso anno, questo per Lotito è un plus. Floccari, alla fine, è rimasto. "Abbiamo avuto tante richieste per tanti dei nostri giocatori ma non abbiamo voluto indebolire la rosa e abbiamo preferito inserire soltanto quegli elementi che ritenevamo necessari per accrescere il nostro potenziale".

"D'altra parte comprare non è un obbligo, noi abbiamo un organico competitivo in tutti i ruoli", ha detto. Quanto all'allenatore, "Petkovic ha le idee molto chiare, è una persona che io ho scelto sulla base delle sue qualità: di alto spessore morale e un grande professionista, ha un gran carattere e si assume la responsabilità sulla quale la società non interviene".

"E Klose - osserva Lotito - è la prima splendida conferma". "Lui, come anche altri ci è stato richiesto con cifre importanti, ma lo abbiamo voluto tenere perchè è un grande professionista che ha fatto ricredere quelli che lo ritenevano vecchio e finito". Un ambiente 'idilliacò nella quale stona la decisione di Diakitè di non accettare il rinnovo del contratto.

"Una scelta assurda - dice chiaramente Lotito -. Un giocatore preso da me che non esisteva nella geografia e nel panorama calcistico, portato in prima squadra col contratto rinnovato nonostante due infortuni, gli siamo corsi dietro da un anno e mezzo a questa parte per fargli sottoscrivere un contratto a tre volte lo stipendio attuale. Probabilmente avrà altri interessi o avrà consolidato altri tipi di rapporto, mi auguro nel rispetto delle regole", conclude il patron biancoceleste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, Lotito rende merito a Petkovic: "Suoi i meriti"

RomaToday è in caricamento