Sport

Lazio, contro l'Elfsborg Ballardini conferma Baronio

Contro gli svedesi ancora 4-3-1-2. Baronio ancora al posto di Ledesma. In difesa al centro Diakitè e Siviglia, con Radu in rampa di lancio. Ancora bocciati Cruz e Foggia: in attacco giocano Rocchi e Zarate

Esordio europeo per la Lazio e per Ballardini. Domani all'Olimpico arrivano gli svedesi dell'Elfsborg a cui i biancocelesti chiedono il lasciapassare per entrare nell'Europa League che conta. Entusiasmo a mille a Formello dopo la vittoria in supercoppa e le rinnovate ambizioni della truppa di Ballardini.

Il tecnico romagnolo, all'esordio europeo, ha comunque messo allertato i suoi dal pericolo svedese. La squadra scandinava arriva all'appuntamento già rodata e potrebbe costituire un grosso ostacolo per Zarate e compagni.

Ballardini si affida ancora all'ormai collaudato 4-3-1-2. La formazione è praticamente fatta e ricalca quella che ha trionfato in Supercoppa. Unico dubbio è rappresentato da Matuzalem che nell'ultimo allenamento ha lavorato a parte. Il suo impiego però non dovrebbe essere in dubbio. Il brasiliano agirà alle spalle di Zarate e Rocchi. Partirà quindi ancora dalla panchina Cruz. A centrocampo ancora una conferma per Baronio che sarà supportato da Mauri e Brocchi. Possibilità d'impiego per il portoghese Eliseu che potrebbe prendere il posto dell'ex bresciano Mauri.

In difesa dovrebbe essere confermato il quartetto Lichtsteiner, Diakitè, Siviglia, Kolarov. In rampa di lancio c'è Radu che potrebbe giocare al centro al posto di Siviglia. In porta confermatissimo Muslera.

PROBABILI FORMAZIONI
LAZIO: Muslera, Lichsteiner,  Kolarov, Siviglia, Diakite, Baronio, Mauri, Brocchi, Matuzalem, Zarate, Rocchi

ELFSBORG: Covic, Karlsson, Andersson, Daníelsson, Svensson, Mobäck, Lucic, Daniel Nordmark, Keene, Bajrami, Ishizaki
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, contro l'Elfsborg Ballardini conferma Baronio

RomaToday è in caricamento