rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport

Lazio Club New York in fiamme, boom di donazioni: “Torneremo presto”

Il ristorante Via della Pace e il Lazio Club della Grande Mela spazzati via da un incendio: dall'Italia raccolti 21mila euro in 48 ore

Lo scoppio dell’incendio, le fiamme che non lasciano scampo: sebbene fortunatamente non si siano registrati feriti è materialmente tragico il bilancio del rogo che ha investito il ristorante Via della Pace e il Lazio Club New York, punto di riferimento dei tifosi biancocelesti nella Grande Mela.

Lazio Club New York distrutto da un incendio 

“E’ tutto completamente distrutto” – aveva fatto sapere Giovanni Bartocci, uno dei fondatori, subito dopo il sopralluogo nel locale. Tavoli, arredi e stoviglie carbonizzati così come buona parte del palazzo che ha preso fuoco: “Resterà inagibile per lungo tempo”

Sono grandi sconforto e amarezza a Via della Pace, nel Lazio Cub New York intitolato a Giorgio Chinaglia. “Non penso che riusciremo a tornare li dentro” – ha ammesso Bartocci in una delle sue storie Instagram che aggiornano sulla situazione. 

Lazio Club New York: boom di donazioni 21mila euro in 48 ore

Poi il ringraziamento a tutti quelli che si sono mobilitati per la rinascita del Lazio Club della Grande Mela: un’ondata di solidarietà inarrestabile, oltre ogni aspettativa. A quarantotto ore dall’apertura della raccolta fondi online 21mila euro quelli donati a sostegno del Lazio Club New York. 

La promessa dal Lazio Club New York: “Torneremo presto”

“Grazie di quello che ci state dando a me e a Marco, al Lazio Club e a via della Pace. Siete tanti” – dice Bartocci visibilmente commosso. Risorse che serviranno come base di partenza per riaccendere la luce del Lazio Club e del ristorante italiano, tra i più apprezzati dell'East Village: “Abbiamo accettato le donazioni, che sono tante, per ripartire e fare bene. Torneremo presto” – la promessa. Oltre le fiamme, nessuna resa. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio Club New York in fiamme, boom di donazioni: “Torneremo presto”

RomaToday è in caricamento