Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

Lazio-Catania 2-1 | Autorete e calcio di rigore: vittoria in rimonta

Primo tempo positivo della Lazio che però non riesce a capitalizzare. Izco nella ripresa porta avanti gli etnei, poi i biancocelesti pareggiano e poi segnano con Candreva

La Lazio vince 2 a 1 in rimonta contro il Catania. Il primo tempo ha visto la Lazio giocare contro un Catania spento che non si è mai reso pericoloso, lasciando Marchetti quasi del tutto inattivo. La squadra di Petkovic però non ne approfitta e ha in Saha l'unica vera occasione, sprecata però malamente.

Nella ripresa il 'gollonzo' di Izco porta avanti i siciliani. Nel finale pareggiano i biancocelesti con una autorete di Legrottaglie e raddoppiano con il rigore di Candreva . 

IL MATCH - Il Catania mantiene il possesso del pallone in questa prima fase provando a fare la partita. Primo sussulto della Lazio con un tiro di Hernanes da posizione defilata che viene deviato in angolo. Gara finora molto combattuta a centrocampo con tanti falli che fermano continuamente il gioco. Al 9' prima palla gol per la Lazio, Candreva pescato sulla destra, si inserisce in area e prova la botta che viene alzata in angolo da Andujar. 

Al 15' clamorosa occasione fallita dalla Lazio: rimpallo di Onazi che favorisce Saha che a porta vuota calcia incredibilmente a lato. Al 28' Lazio sfortunatissima con Cana che si allunga il pallone al momento del tiro, il rimpallo su Marchese però si stampa sulla traversa ed in seguito la difesa libera. Al 35' Candreva stavolta ci prova dalla trequarti, Andujar blocca in due tempi senza problemi. 

Chiude in attacco la Lazio che sta raccogliendo tanti angoli su cui però i saltatori del Catania non concedono molto. Il primo tempo finisce così. Squadre molto attente in questo inizio di secondo tempo. Tanta la lotta a centrocampo. 

LE PAGELLE DEL MATCH

Al 50' il Catania passa con un gollonzo: batti e ribatti al limite dell'area, la palla arriva ad Izco ma Radu, che è in netto vantaggio, rinvia sull'esterno del Catania ed il pallone termina in rete beffando Marchetti. Al 58' ancora Catania, stavolta è Legrottaglie a provarci di testa su situazione d'angolo: il pallone termina alto. Al 60' Saha si libera dalla marcatura e di testa indirizza centralmente e Andujar blocca senza problemi. 

Al 70' azione personale di Ederson che fa fuori due avversari, Andujar non perfetto nella circostanza ed il pallone arriva a Kozak che a porta vuota si fa respingere il tentativo. Petkovic le prova tutte: dentro Klose per Hernanes. Al 76' Alvarez cade in area di rigore, in seguito crolla anche Kozak che poi chiede il rigore. Episodio dubbio. 

La Lazio pareggia al 79' grazie ad una autorete di Legrottaglie che tocca con la punta del piede un cross di Radu dalla sinistra beffando il proprio portiere. Il Catania subisce il colpo e la Lazio guadagna un rigore poco dopo: errore clamoroso di Bellusci che entra fuori tempo su Ederson.

Dal dischetto, all'81', Candreva batte Andujar e porta in vantaggio la squadra biancoceleste. Prova a reagire il Catania, Marchese recupera palla e tira da fuori ma il pallone termina alto.

La squadra di Petkovic continua a spingere tanto, il Catania ora lascia ampi spazi per tentare di alzare il baricentro. Finisce così. Rimonta di cuore della Lazio che rimane in corsa per l'Europa.

TABELLINO
Lazio (4-1-4-1):
Marchetti; Gonzalez, Cana, Biava, Radu; Ledesma; Candreva, Onazi (62' Ederson), Hernanes (75' Klose), Lulic; Saha (62' Kozak). A disp.: Bizzarri, Strakosha, Crecco, Pereirinha, Mauri, Stankevicius, Antic, Rozzi. All.: Petkovic
Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Biagianti; Barrientos, Bergessio, Gomez (78' Castro). A disp.: Frison, Terracciano, Rolin, Ricchiuti, Salifu, Cani, Keko, Doukara, Petkovic. All.: Maran
MARCATORI: Izco (C), aut Legrottaglie (L), Candreva (L)
AMMONITI: Marchse (C), Ledesma (L)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Catania 2-1 | Autorete e calcio di rigore: vittoria in rimonta
RomaToday è in caricamento