Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Lazio-Bassano 7-0 | Passaggio del turno davanti a pochissimi tifosi

Nel terzo turno preliminare di Tim Cup la squadra di Pioli va in gol con Candreva, Keita (2), De Vrji, Parolo , Basta e Klsoe nella ripresa

Davanti a poco più di 5mila tifosi, la Lazio batte il Bassano Virtus 7 a 0 nel terzo turno preliminare di Tim Cup. Nel giorno dell'addio ad Aldo Donati, autore dell'inno dei biancocelesti, è Antonio Candreva a sbloccare il match nella ripresa. Poi arrivano i gol di Keita Balde Diao (2), Stefan De Vrji, Marco Parolo, Dusan Basta e Miro Klose.   

IL MATCH - Al 4' prima ammonizione della gara: Cana finisce sul taccuino dell'arbitro per un intervento su Proietti. Al minuto 11 prima occasione. Basta mette in mezzo per Keita che da ottima posizione svirgola il pallone e non trova lo specchio della porta. Al 25' Keita insacca con un delizioso pallonetto ma l'arbitro Di Bello aveva interrotto precedentemente il gioco

Poco dopo destro di Felipe Anderson da distanza siderale. Il pallone sibila a fil di palo. Al 33' Keita sfiora la rete! Il numero 14 biancoceleste riceve il pallone in area di rigore ma non inquadra la porta con il sinistro. Nella ripresa Pioli cambia: fuori Felipe Anderson, dentro Candreva. La Lazio cambia.

Al 46' arriva il gol di Candreva. Keita dà il via all'azione, Parolo lascia scorrere il pallone che arriva sui piedi di Candreva: destro potente e Lazio in vantaggio. Poco dopo arriva il 2 a 0 con Keita. L'ex Barcellona, all'altezza del dischetto, tira a botta sicura e gonfia la rete. Il Bassano crolla. Al 60' De Vrij fa 3 a 0. Candreva crossa di prima intenzione, il pallone viene smorzato dalla retroguardia veneta e carambola sui piedi del centrale orange che a porta vuota sigla il gol.

Al 68' arriva il 4 a 0 e lo firma ancora Keita. Tocco sotto da stropicciarsi gli occhi! Rossi osserva inerme il pallone che supera la linea di porta. Al 70 c'è spazio anche per Klose. Standing ovation dei pochi intimi dell'Olimpico. 

C'è tempo anche per il 5° gol, quello di Parolo. Primo gol con la maglia della Lazio anche per l'ex Parma. Un gioco da ragazzi per il centrocampista di Gallarate iscriversi al tabellino dei marcatori. Al minuto 87 gol di Basta. Botta terrificante del serbo, la Lazio si porta sul 6 a 0. 

Al 92' c'è spazio anche per la rete di Klose. Tocco facile facile sotto porta. La Lazio supera il Bassano Virtus e accede al quarto turno preliminare, dove ad attenderla ci sarà il Varese.

TABELLINO
LAZIO (4-3-3) -
Berisha; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Ledesma, Lulic; Felipe Anderson, Djordjevic, Keita. Allenatore: Pioli. A disposizione: Guerrieri, Strakosha, Ciani, Novaretti, Braafheid, Pereirinha, Biglia, Cataldi, Mauri, Candreva, Klose, Tounkara.
BASSANO VIRTUS (4-3-3) - Rossi; Toninelli, Priola, Bizzotto, Semenzato; Cenetti,Proietti, Davì; Furlan, Maistrello, Iocolano. Allenatore: Asta. A disposizione: Grandi, Stevanin, Zanella, Cattaneo, Tonon, Munarini, Cortesi.
AMMONITI: Cana (L)
MARCATORI: Candreva (L), 2 Keita (L), De Vrij (L), Parolo (L), Basta (L)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Bassano 7-0 | Passaggio del turno davanti a pochissimi tifosi

RomaToday è in caricamento