Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

La Roma prende le distanza dai suoi tifosi in trasferta a Torino

Sugli spalti di San Siro sono attesi oltre due mila tifosi della Roma

"In relazione ai fatti accaduti nella recente trasferta di Torino, la Roma coglie l'occasione per ribadire la propria ferma condanna di qualsiasi comportamento contrario non solo alle normative vigenti, ma anche ai normali atteggiamenti che qualsiasi cittadino dovrebbe tenere nell'ambito della civile convivenza". 

La Roma, attraverso un comunicato, prende le distanze dai disordini provocati da alcuni tifosi giallorossi in occasione della trasferta di campionato a Torino e inoltre ricorda ai propri sostenitori che, in occasione della semifinale di ritorno di Coppa Italia in programma domani sera a Milano contro l'Inter, dovranno "attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli steward e delle forze dell'ordine presenti nei pressi e all'interno dell'impianto sportivo". 

Nella trasferta di Torino, la prima dopo l'introduzione della nuova tessera lanciata dalla società giallorossa (As Roma Club Away), sono stati denunciati all'autorità giudiziaria e sottoposti al procedimento di Daspo 19 supporter romanisti in quanto responsabili di illegalità lungo le vie di trasporto. Altri sei tifosi sono invece stati fermati e denunciati a piede libero per lancio di petardi all'interno dello stadio Olimpico. Anche nei loro confronti verrà spiccato un provvedimento di Daspo. 

Nonostante i problemi registrati a Torino, la Roma ha però ribadito che "tutte le iniziative lanciate recentemente per semplificare l'acquisto dei tagliandi per le trasferte (attraverso la As Roma Club Away, ndr) sono in linea con il quadro normativo di riferimento e, nelle modalità di richiesta ed emissione rispetto alla verifica di eventuali motivi ostativi, assolutamente identiche a quelle utilizzate per qualsiasi altro titolo d'accesso". 

"Tutte le iniziative assunte sono volte a favorire e ad accrescere la partecipazione dei propri tifosi - ha precisato in conclusione la Roma - ma sull'imprescindibile presupposto che ciò contribuisca a favorire ed accrescere la diffusione della gioia e dei valori dello sport".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Roma prende le distanza dai suoi tifosi in trasferta a Torino
RomaToday è in caricamento