Atlante Eurobasket Roma: superata la Tramec Cento

Dopo un’intensa battaglia agonistica durata per tutta la gara, i romani rimangono freddi nel finale ottenendo la vittoria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Ci si attendeva un match equilibrato, deciso nelle ultime battute, fra Atlante Eurobasket Roma e Tramec Cento: tale si è rivelato il match al PalAvenali, coi romani a prevalere sfoderando una gran prova di squadra. Coach Pilot, che deve rinunciare ancora a Antonaci e Viglianisi, manda in campo fra i primi cinque il recuperato Olasewere insieme a Romeo, Gallinat, Bucarelli e Cicchetti; risponde la Tramec Cento con lo starting five composto da Moreno, Cotton, Petrovic, Fallucca e Sherrod.

E’ proprio Olasewere a timbrare il primo canestro del match, con la risposta del pivot avversario Sherrod e la controrisposta di Jamal. I padroni di casa continuano a trovare soluzioni sotto canestro, mentre gli ospiti alternano le tipologie di conclusioni di successo e con una tripla di Petrovic provano il primo allungo, sul 6-11 dopo 4 minuti di gioco, subito ripresi dal jumper del solito Olasewere e dai due di Cicchetti che danno il vantaggio ai romani. Il match si accende: ad un Cicchetti che resta ispirato si aggiunge la tripla di Gallinat, che dà il +4 ai romani a 2 minuti dalla fine del primo quarto e costringendo coach Mecacci al timeout. Cento rientra in gara con un 6-0 prima del libero di Daniele Magro che chiude la prima frazione di gara sul punteggio di 20-21. Si riparte subito con il canestro di Gabriele Romeo e quello di Daniele Magro: l’Atlante Eurobasket Roma si porta avanti e, dopo 2 minuti e mezzo della seconda frazione, punisce i cambi sistematici della difesa ospite, costretta a spendere tutti i falli di squadra e ritrovarsi in bonus.

E’ Cotton a rispondere allo sforzo collettivo dei romani, che chiamano timeout a 6 minuti dall’intervallo comunque avanti, sul 28-27. I romani ripartono agguerriti: dopo aver perso il vantaggio, lo recuperano con una tripla di Lorenzo Bucarelli che li porta sul 32-31 a 4 minuti dal termine del secondo quarto, per poi arrivare ai 5 consecutivi con due liberi sul terzo fallo di Fallucca. E’ però Cento a piazzare il break: il 7-0 li porta in vantaggio e coach Pilot ferma nuovamente il match, a 1:40 dall’intervallo, sul 34-38 ospite. Dopo la sospensione, 5 punti consecutivi di Jamal Olasewere, intervallati dal libero di Cotton (sul terzo fallo di Bucarelli) riportano in parità la gara: situazione di equilibrio che si mantiene fino all’intervallo, con le squadre a riposo sul 39-41 per Cento, con Cotton e Olasewere unici due in doppia cifra con 12 punti realizzati ciascuno. Il match non riparte in maniera spettacolare, con diversi errori da entrambe le parti; è Cento però a raggranellare un piccolo vantaggio, con Lorenzo Bucarelli a commettere il suo quarto fallo sul 43-47 ospite dopo 3 minuti dalla ripresa del gioco.

E’ Roberto Gallinat a salire in cattedra: 11 punti consecutivi, interrotti dal canestro di Cotton costretto però a 3 falli in rapida sequenza, e l’Atlante Eurobasket Roma mette la freccia nel punteggio, portandosi a +2, con coach Mecacci che ferma il match con un timeout a 4 minuti dal termine del quarto. Gallinat conclude il gioco da 3 punti, prima dei due canestri che riportano avanti Cento: il match è equilibratissimo. Gli ospiti provano la fuga, ma una tripla di Cicchetti prima e due liberi di Gallinat poi tengono vicini i romani, brevemente in vantaggio con Olasewere prima del pareggio di Gasparin. Sommando un libero di Ranuzzi, le squadre iniziano l’ultimo quarto separate da un solo punto, sul 63-64 per Cento. Ultima frazione che ricomincia all’insegna dell’equilibrio: lo rompe dopo 2 minuti e mezzo Daniele Magro, troneggiando sotto canestro e riportando avanti i capitolini.

Si ripete appena dopo il timeout di coach Mecacci; lo segue Bucarelli con 4 punti consecutivi, interrotti da una tripla di Fallucca. A 5 minuti dal termine del match, Atlante Eurobasket Roma in vantaggio per 71-67. Rimane il cuscinetto di 4 punti a favore dei romani, quando a 2 minuti dal termine Daniele Magro commette il suo quinto fallo a rimbalzo d’attacco; Leonzio segna la tripla del -1, Moreno quella del +2 di Cento a 1:12 dal termine, col tabellone a recitare 73-75 per gli ospiti. Automatico il timeout di coach Pilot; Olasewere dalla lunetta fa 2/2, e si arriva all’ultimo minuto di gioco sul 75-75. La Tramec Cento nei suoi due attacchi colleziona due palle perse, mentre l’Atlante Eurobasket Roma rimane fredda: Gallinat segna il sorpasso e, sui successivi falli di Cento, è glaciale dalla lunetta chiudendo la gara con un’ultima fiammata personale.

Alla fine del match, coach Pilot esalta il lavoro dell’intero staff a cui lascia il commento del match. Inizia coach Crosariol: “Sapevamo si trattasse di una gara difficile e i 17 cambi di vantaggio lo testimoniano: siamo stati bravi a rimanere concentrati nel finale”. Lo segue coach Zanchi: “Abbiamo tentato nelle nostre rotazioni di seguire le sensazioni suggerite dalla gara: tutti i ragazzi chiamati in causa hanno risposto in maniera ottimale, dando il loro contributo per il successo”.

Il finale: Atlante Eurobasket Roma – Tramec Cento 81-75 Atlante Eurobasket Roma: Olasewere 22, Ludovici n.e., Gallinat 25, Cepic 2, Fanti, Cicchetti 12, Bischetti n.e., Magro 7, Staffieri, Romeo 4, Bucarelli 9 All. Pilot Ass. All. Crosariol, Zanchi Tramec Cento: Cotton 19, Moreno 12, Gasparin 6, Petrovic 7, Leonzio 10, Berti, Ranuzzi 3, Jurkatamm, Fallucca 9, Sherrod 9 All. Mecacci Ass. All. Cotti, Curati Ufficio stampa Eurobasket Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento