Sport

Karate: Silvia Semeraro argento in Turchia nella Premier League

La karateka dell'Esercito con una prova maiuscola si piazza al secondo posto nella tappa turca della Karate League

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Silvia Semeraro si tinge d'argento nella tappa turca della karate premier league. La faggianese che vive a Roma e gareggia per il gruppo sportivo dell'Esercito, ha affrontato la gara con la solita attenzione e concentrazione, ma con maggiore sfrontatezza, con quella voglia di osare e stupire, che è essenziale per chi come lei pratica il kumite, in cui l'invenzione e la fantasia spesso capovolgono le sorti degli incontri. Quattro combattimenti nella categoria fino a 68 kg vinti senza storie, poi la bella finale contro la svizzera Elena Quirici che si è imposta 1-0 grazie ad una tecnica di braccia. Con questo risultato la Semeraro consolida la sua buona posizione nel ranking mondiale, in vista delle qualificazioni olimpiche che partiranno nel 2018. "Gara molto positiva, ho cercato di ritrovare me stessa e mettermi alla prova provando a fare qualsiasi tipo di punto, dalle gambe ai pugni, non accontentarmi dell 1-0 ma spingendo per incrementare il punteggio. In finale ho rischiato poco ed è stato molto limitante. Sono contenta sto seminando molto e i frutti si vedranno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: Silvia Semeraro argento in Turchia nella Premier League

RomaToday è in caricamento