Karate senza barriere alla giornata nazionale dello sport integrato

Il 2 Marzo 2014 Giornata Nazionale dello Sport Integrato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il 2 Marzo 2014 si è svolta la Giornata Nazionale dello Sport Integrato presso il Palazzetto Sporting Roma nell' VIII Municipio, una giornata di karate senza barriere, organizzato dal CSEN (CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE) e patrocinato dalla REGIONE LAZIO, da ROMA CAPITALE, dal MUNICIPIO VIII, dal MUNICIPIO X, dal CIP Comitato Italiano Paraolimpico e dal CONI, ha visto protagonista sul tatami il TELLENE SSD KARATE DO insieme alle altre associazioni del territorio romano e non solo. La scuola con i suoi allievi si sono cimentati tutti insieme a delle dimostrazioni di karate, ma la vera sorpresa è stata quando l'atleta Raffaella Fulgari, campionessa internazionale di karate su sedia a rotelle, insieme al suo Maestro Marco De Astis, ha svolto tecniche di kata e difesa personale su sedia ed a seguire l'atleta Federico Antonucci, campione internazionale handykarate, con il tecnico CN Graziano Panaro, sempre appartenenti al Tellene ssd Karate Do, li ha visti cimentarsi in diverse combinazioni tecniche di karate.

"In questa giornata, dice il M° Marco De Astis, abbiamo respirato uno vero spirito di condivisione, dove lo sport integrato è il vero protagonista e grazie al CSEN, che organizza eventi di questo tipo, possiamo rendere visibile a tutti che il karate è un mezzo importante per abbattere ogni tipo di barriere, ringraziamo il Maestro Maurizio Paradisi che ci sostiene in questa importante avventura. Ci auspichiamo che in futuro eventi come questo siano organizzati anche nel nostro municipio IX°, comunque noi andremo avanti per far conoscere la nostra attività alla quale crediamo molto, il karate integrato! Siamo soddisfatti per la riuscita dell'evento e per aver constatato l'enorme interesse da parte del pubblico presente nel palazzetto."

Si sono susseguite diverse attività nell'arco della giornata, è stato emozionante vedere molti bambini partecipare attivamente con i ragazzi disabili, tutto l'evento è stato circondato da applausi da parte dell'enorme affluenza del pubblico. Facciamo gli auguri alla scuola e ci siamo dati appuntamento nel mese di giugno per il 2° Campionato Internazionale di karate per atleti disabili.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento