Sport

A Roma l'Italrugby ko anche contro la Francia. All'Olimpico Bebe Vio e Alberto di Monaco

Dopo Galles e Irlanda, l'Italia perde ancora a Roma stavolta contro i Galletti francesi per 40 a 18. Sugli spalti 50mila tifosi a riempire l'Olimpico

Foto Ansa

L'Italia di rugby perde ancora a Roma. Dopo le sconfitte contro Galles e Irlanda gli Azzuri vanno ko contro la Fracia per 40 a 18. Davanti ai 50mila dell'Olimpico e ai tifosi speciali Alberto di Monaco e Bebe Vio, l'Italia mantiene il vantaggio per venti minuti prima del sorpasso.

Al 3' subito meta Italia. Parisse dopo grande giocata di Canna 5-0. La Francia, subisce il colpo ma reagisce. Al 21' bella giocata di Fickou che dribbla tre uomini e vola in meta. Lopez trasforma: 8-13. Vantaggio che la Francia ad inizio ripresa aumente con una meta di Vakatawa: 11-26 al 49'.

L'Italia crolla, i Galletti volano. Picamoles, Ben Arous e Dulin aumentano il punteggio anche perché gli Azzurri nella ripresa non segnano più fino alla meta a tempo ormai scaduto di Esposito. A Roma vince la Francia 40 a 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Roma l'Italrugby ko anche contro la Francia. All'Olimpico Bebe Vio e Alberto di Monaco

RomaToday è in caricamento