rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

"Sogno Real o Barcellona": intervista poco Schick, la Roma multa il ceco

Il pentimento di Schick è arrivato in serata via Instagram

Una errata traduzione di un'intervista al magazine ceco 'Reporter' ha scatenato la reazione stizzita di Patrik Schick e dei tifosi della Roma.

In particolare, il modo in cui è stato riportato il passaggio legato alle future scelte professionali ("Spero di potermi trasferire tra qualche anno in un club ancora migliore, dove sarò pagato ancora meglio, è una motivazione che mi ha sempre aiutato tanto. Dove? Non credo di poter andare molto più in alto di così. Ma forse restano un paio di club... diciamo Real Madrid, Barcellona o Manchester United") non è stato gradito alla Roma.

L'attaccante, su Instagram, ha replicato: "Sono orgoglioso e felice di essere qui, non ho mai pensato di andare via! Adesso faccio tutto per tornare al campo.Ho in testa una cosa sola: dare il massimo per la Roma". Monchi, prima di volare a Boston da Pallotta, ha detto chiaramente al ragazzo che sarà multato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sogno Real o Barcellona": intervista poco Schick, la Roma multa il ceco

RomaToday è in caricamento