Infortunio Zaniolo, crociato rotto: stagione finita. L'operazione a Villa Stuart

Si aprono ora anche ipotesi di mercato, con la necessità di prendere un sostituto dell'ex Inter. Politano, già accostato ai giallorossi, torna un nome di moda

Foto LaRoma24.it

L'azione travolgente prima, il ginocchio che cede e fa crac poi. L'immediata richiesta di cambio e le lacrime all'uscita. Una scena, quella di ieri all'Olimpico, che a tanti romanisti ha portato alla mente l'infortunio di Francesco Totti del 2006. Ad altri invece ha ricordato quello di Ronaldo, il fenomeno interista, crollato sulla stessa zolla fatale ieri sera. Nicolò Zaniolo ha subito la rottura del legamento crociato anteriore. Ieri sera ha lasciato Villa Stuart sulle sue gambe. Stamattina è arrivato presto: nel pomeriggio previsto l'intervento. 

I tempi di recupero sono i consuenti per un infortunio di questo tipo: 6 mesi, 5 forzando con la riabilitazione. Quanto basta insomma per salutare la stagione, ma soprattutto per dire addio all'Europeo. Dopo le lacrime ieri sera il 20enne giallorosso su instagram ha scritto: "Vi giurò, tornerò più forte di prima". Tra i commenti compagni di squadra, di nazionale, personaggi dello spettacolo, tutti uniti nel dare forza al ragazzo. 

Sempre su instagram sua madre, Francesca Costa, ha così rincuorato suo figlio: "Amore mio oltre la sfortuna oltre ogni difficoltà per diventare ancora più forte. Ti amo all’infinito". Rientrato in mattinata dall'Argentina anche Daniele De Rossi ha avuto un pensiero per Zaniolo: "Ho saputo, ci sarà tempo per andarlo a trovare. Lo sentirò in privato". Ieri sera Buffon al termine della partita: "L'Italia ha bisogno di te, riprenditi presto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Preoccupato Paulo Fonseca che ieri sera commentava: "Il problema di Zaniolo è pesante per noi, ma ora deve pensare solo a recuperare velocemente. Siamo tristi, ma domani è un altro giorno". Si aprono ora anche ipotesi di mercato, con la necessità di prendere un sostituto dell'ex Inter. Politano, già accostato ai giallorossi, torna un nome di moda. 

Tutti gli aggiornamenti su LaRoma24.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento