rotate-mobile
Sport

Spinazzola in lacrime, il giocatore della Roma rischia un lungo stop

Sospetta lesione del tendine d'Achille per il terzino Azzurro

Le mani sul volto in lacrime, l'uscita dal campo in barella. A macchiare la serata di festa che ha visto l'Italia battere il Belgio ed approdare alle semifinali di Euro2020, il grave infortunio di Leonardo Spinazzola, con il terzino Azzurro della Roma che rischia un lungo stop. "Ci sono segni clinici di lesione al tendine d'Achille sinistro per Leonardo Spinazzola", ha fatto sapere la Federcalcio sulle condizioni del terzino che si è infortunato contro il Belgio. "Sembra grave, la dinamica dell'incidente non è stata bella. Mi ha colpito vederlo in lacrime", le parole del Ct Roberto Mancini.

Il terzino Azzurro e della Roma, che dice dunque addio all'Europeo, verrà sottoposto in giornata agli esami strumentali, per lui si parla di tendine d'Achille e un possibile stop di 4-5 mesi. "Purtroppo sappiamo tutti come è andata ma il nostro sogno azzurro continua e con questo grande gruppo nulla è impossibile. Io vi posso solo dire che tornerò presto! Ne sono sicuro!". Sono le parole affidate ai social da Leonardo Spinazzola

Spinazzola in lacrime

Un campionato europeo da protagonista quello di Leonardo Spinazzola, riconosciuto Star of the match dalla Uefa per le sue prestazioni offerte sia in Turchia-Italia che in Italia-Austria. Terzino Azzurro che poco prima di cadere in terra in lacrime aveva salvato l'Italia dal possibile pareggio del Belgio, salvando sulla linea su un tocco di Lukaku al 17' del secondo tempo. Poi l'affondo sulla fascia pochi minuti dopo, la richiesta di sostituzione e le mani sul volto a corprire le lacrime con i compagni di squadra che a fine partita hanno dedicato la vittoria a "Spina". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinazzola in lacrime, il giocatore della Roma rischia un lungo stop

RomaToday è in caricamento