Sport

Il commento a Lazio Napoli: la doppietta di Capitan Rocchi stende il Napoli

La Lazio di Rossi si impone anche al San Paolo contro un Napoli sempre più in crisi: la formazione biancoceleste punta ad ottenere un posto in Europa

Qualche settimana fa sarebbe stato impensabile ma la realtà è che la squadra di Delio Rossi ha ripreso a correre come faceva ad inizio stagione: la terza vittoria consecutiva ottenuta in campionato proietta i biancocelesti al settimo posto solitario a soli cinque punti dalla zona Champions dove attualmente si trova la Fiorentina. Nel match del San Paolo contro il Napoli di Reja, Delio Rossi rinuncia in partenza a Tommaso Rocchi dando nuovamente fiducia al tridente Foggia-Zarate-Pandev.

In porta gioca Muslera che disputerà una grande partita opponendosi in maniera decisa a tutti gli attacchi dei partenopei. Reja sceglie Zalayeta al fianco di Lavezzi e reinventa il ruolo di trequartista con lo slovacco Hamsik che cerca di giocare tra le linee. Nel primo tempo i padroni di casa si rendono più pericolosi andando vicini al vantaggio in più occasioni ma è bravo Muslera a sventare le minacce.

Nella ripresa il cambio che decide il match: esce l’argentino Zarate ed entra Rocchi che sigla una doppietta e regala tre punti molto importanti alla Lazio. Molto soddisfatto a fine gara l’allenatore dei biancocelesti Delio Rossi intervistato da ‘Sky’: “Siamo in linea con quello che stiamo facendo da un pò di settimane. Noi dobbiamo fare pochi proclami, dobbiamo lavorare tanto e parlare di meno. Il nostro campionato dobbiamo guadagnarcelo partita per partita, poi alla fine tireremo le somme e vedremo dove siamo arrivati. Le prestazioni erano di livello, ma ci mancava qualcosa. La Lazio deve aver attaccanti intercambiabili a seconda delle situazioni: Rocchi non è un attaccante di scorta, è uno dei nostri giocatori più bravi, poi io devo fare delle scelte. Ho il contratto in scadenza ma è l’ultimo dei problemi. Mi accostano a tante panchine, ma io so che il mio pensiero in questo momento va solo alla Lazio. Sul mio futuro avrò una parola anch’io, nel senso che ci si metterà a sedere e valuteremo quello che è importante per la società e per me. Io, comunque, alleno già una grande squadra”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il commento a Lazio Napoli: la doppietta di Capitan Rocchi stende il Napoli

RomaToday è in caricamento