Sport

Olimpiadi 2012: la velocista romana Giulia Arcioni

Seconda Olimpiade per la figlia d'arte Giulia Arcioni, la velocista romana parteciperà alla staffetta 4x400m a Londra 2012

Nata a Roma il 21 marzo 1986 Giulia Arcioni è cresciuta nella scuola romana dell’Agip Petroli, ed è la figlia di Fabio Arcioni, nazionale juniores su 400 e 800 metri, e di Antonella Battaglia, più volte primatista italiana dei 100 ostacoli. Parteciperà a Londra alla seconda Olimpiade nella 4x400m femminile, a Pechino nel 2008 la velocista romana partecipò alla 4x100m.

Allenata agli esordi da Chiara Di Pasquale, Giulia ha vinto nei 200 metri le Gymnasiadi a Caen nel 2002 ed è stata finalista l’anno dopo ai Mondiali under 18 di Sherbrooke e agli Europei juniores di Tampere. Si è trasferita negli Stati Uniti, destinazione Columbus, Ohio, per studiare. Al ritorno in Italia ha sofferto un grave infortunio muscolare che l’ha bloccata nel 2004. All’inizio del 2006 è stata reclutata dalla Forestale, passando sotto la guida tecnica del padre e mantenendo le promesse giovanili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2012: la velocista romana Giulia Arcioni

RomaToday è in caricamento