Sport

Olimpiadi 2012: Giorgio Rubino il romano della 20km di marcia

Qualificato appena 5 giorni fa per Londra 2012, il marciatore romano Giorgio Rubino è pronto a dire la sua nell'Olimpiade londinese

Il romano Giorgio Rubino si è qualificato nella 20 km di marcia per le Olimpiadi di Londra 2012 nell'ultima gara utile a La Coruna con il tempo di 1.21.30, 15 secondi sotto il limite di qualificazione. Per  Rubino, nato a Roma il 15 aprile 1986, è la seconda olimpiadi dopo Pechino 2008, il marciatore romano ex Stella Polare Ostia è  in forza al gruppo sportivo della Guardia di Finanza.

Ha cominciato a fine ’98, chiamato dall’ex marciatore Parcesepe dopo una gara studentesca di mezzofondo. Dopo due mesi alla Stella Polare di Ostia ha scelto la marcia. Rubino si è rivelato a livello internazionale sfiorando il podio ai Mondiali allievi di Sherbrooke nel 2003. Il suo anno peggiore nel 2004: la squalifica di Naumburg in Coppa del Mondo, poi un’esibizione appena accettabile ai Mondiali juniores di Grosseto prima di passare effettivo nel club della Guardia di Finanza. Ottavo agli Europei di Göteborg nel 2006, è stato quinto ai Mondiali di Osaka 2007. A partire dalla fase di preparazione dei Giochi di Pechino si è trasferito al Centro Marcia di Saluzzo dove ora è seguito da Sandro Damilano. Nel 2009 è stato quarto alla rassegna iridata di Berlino, mentre l'anno seguente, agli Europei di Barcellona, nonostante la preparazione condizionata da un infortunio, è arrivato quinto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2012: Giorgio Rubino il romano della 20km di marcia

RomaToday è in caricamento