rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Business Run: vince Calcaterra, "il migliore amico della corsa"

Grande successo per l'undicesima edizione della Business Run, con tutti i partecipanti hanno scritto sul proprio dorsale il loro concetto di corsa. Tagliavanti: "Imprenditori in difficoltà ma pronti a guardare avanti"

Hanno sorriso, sotto il sudore e la fatica, a leggere le frasi impresse sui dorsali. Qualcuno ha ritrovato le energie, prendendo spunto dalla passione descritta sulla schiena di un vicino di gara: così i mille imprenditori che domenica hanno preso parte alla XI Business Run, insieme ai partecipanti della mezza maratona cittadina. 

Tutti hanno scritto la loro pagina del grande libro vivente sulla corsa. Sotto il prestampato “Per me la corsa è”, ciascuno ha riportato il proprio personale concetto di corsa. Giorgio Calcaterra, tassista, per l’ennesima volta ha trionfato nella mezza maratona più amata dagli imprenditori italiani, con un tempo di 1:06:38. “Per me la corsa è la mia migliore amica” la scritta che, affissa sulla schiena, ha accompagnato Calcaterra lungo tutto il percorso della Roma Ostia. Per lui, quest’anno, anche un premio di mille euro offerto da Roma Today.

“E’ stata una lettura gioiosa– ha detto Lorenzo Tagliavanti, direttore della Cna di Roma e inventore della Business Run, al termine della gara- Ho visto tanti dorsali pieni di vita, passione e ironia, che ben rispecchiano lo spirito degli imprenditori romani. In difficoltà, ma pronti a guardare avanti, verso il traguardo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Business Run: vince Calcaterra, "il migliore amico della corsa"

RomaToday è in caricamento