Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Roma, da esubero a bomber: Gervinho torna idolo dei tifosi

Precario in estate, inamovibile con l'arrivo dell'autunno. Grazie a un contratto saltato all'ultimo con l'Al Jazira Gervinho è tornato a correre e segnare come non si vedeva da tempo a Roma

Gervinho è tornato a far impazzire i tifosi della Roma. L'attaccante ivoriano, che in tanti volevano lontano dalla Capitale, ha dimostrato a Palermo di poter ancora fornire il suo contributo alla causa giallorossa. 

L'ivoriano ha già superato lo score in Serie A dello scoro anno. Tre reti ora contro le 2 realizzate nel passato campionato. Insomma, il mancato trasferimento all'Al Jazira potrebbe rivelarsi un imprevisto prezioso per la Roma nella corsa allo scudetto. Di certo, Garcia finora sembra aver avuto ragione nel credere ciecamente nell'attaccante anche dopo alcune prestazioni non proprio incoraggianti. 

In pratica appare rigenerato. Un'altra nota positiva è quella che riguarda Lucas Digne. Il terzino ha ritrovato anche la nazionale proprio grazie alle prestazioni in giallorosso. 

A partire assieme al francese ci saranno anche Szczesny, Florenzi, Manolas, Gyomber, Torosidis, Pjanic, Nainggolan, Ucan, Salah, Gervinho e Dzeko.

quest'ultimo, alle prese con una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, c'è tuttavia ancora qualche dubbio. Fino a mercoledì l'attaccante resterà a Roma per continuare le terapie con lo staff medico giallorosso, poi sarà presa una decisione, con Dzeko che però spinge dare una mano ai suoi compagni nelle decisive sfide con Galles e Cipro.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, da esubero a bomber: Gervinho torna idolo dei tifosi

RomaToday è in caricamento