rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Genoa-Roma 1-0 | Terzo ko consecutivo ma conta poco

I giallorossi ci provano e attaccano nel primo tempo ma senza segnare. Nella ripresa i ritmi sono ancora più bassi. Segna nel finale Fetfatzidis

La Roma perde 1 a 0 contro il Genoa, nell'ultima partita del campionato di Serie A 2013-2014. Si gioca a ritmi balneari al Marassi. Il primo tempo finisce senza reti con i giallorossi che hanno fatto qualcosa in più per impensierire il portiere avversario. Nel finale segna il greco Fetfatzidis. 

PRIMO TEMPO - La Roma spinge subito sull'acceleratore costringendo il Genoa sulla difensiva anche se ancora non sono da segnalare tiri insidiosi per Perin. Il Genoa dopo i primi minuti di difficoltà prova a impensierire la difesa della Roma aprendo il gioco sulle corsie laterali. Anche in questo caso nessun tiro pericoloso verso la porta avversaria. Al 9' conclusione al volo di Nainggolan dal limite. Palla di poco a lato che spaventa il pubblico di casa. Al 20' bella parata di Skorupski su un colpo di testa di Marchese su cross di Sculli.

Al 28' Ljajic prova la battuta dalla distanza calciando forte sul primo palo. Perin si allunga e mette in corner a pugni chiusi. Al 30' Destro ci prova dal limite dopo essersi accentrato dalla sinistra. Tiro centrale che non preoccupa Perin. Al 34' rasoiata di Taddei dopo una sponda di Destro. Perin si allunga a terra e blocca il pallone.

SECONDO TEMPO - Anche in questo avvio di ripresa il copione è lo stesso con la Roma che palleggia senza però riuscire a pungere negli ultimi 20 metri e il Genoa che agisce di rimessa sfruttando la velocità di Sturaro. Al 56' primo ammonito della gara. Si tratta di Jedvaj della Roma che deve spendere un fallo per fermare il contropiede di Calaiò. Al 59' cambio fra giovani nella Roma. Esce Ricci ed entra Mazzitelli all'esordio in Serie A. 

Al 74' spazio anche per Totti. Fuori Ljajic. Fuori anche Destro nella Roma. Al suo posto Dodò con Bastos che avanza nel tridente offensivo. Al minuto 83' arriva il gol di Fetfatzidis. Errore della difesa giallorossa su un filtrante di Konate, che ruba palla a Nainggolan, per il greco che controlla e batte Skorpuski in uscita con un pregevole tocco sotto. Le emozioni finiscono. La Roma finisce al secondo posto un campionato comunque strepitoso. 

TABELLINO
Genoa (3-4-3):
Perin 6,5; De Maio 6, Portanova 6,5, Burdisso 6; Vrsaljko 6, Sturaro 6,5, Cabral 5,5, Marchese 6,5; Centurion 5,5, Calaiò 5,5 (80' Konatè sv), Sculli 6,5 (69' Fetfatzidis 6,5). A disp.: Bizzarri, Konate, Blaze, Donnarumma, Motta, Antonini, Di Santanonio, Hromada, Todisco, Tagliavacche, Lucarini. All.: Gasperini
Roma (4-3-3): Skorupski 6,5; Jedvaj 5,5, Benatia 6, Castan 6, Bastos 6; Nainggolan 6, Taddei 6,5, Florenzi 6; Ricci 6,5 (59' Mazzitelli 6), Destro 5,5 (78' Dodò 6), Ljajic 6 (74' Totti 6). A disp.: Lobont, Adamo, Balasa, Battaglia, Boldor, Ferri, Marin, Proietti Gaffi. All.: Garcia
Marcatori: Fetfatzidis (G)
Ammoniti: Jedvaj (R)
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Roma 1-0 | Terzo ko consecutivo ma conta poco

RomaToday è in caricamento