Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Genoa-Lazio 2-1 | L'orgoglio non basta: Criscito al 94' ferma la corsa Champions

La partita, equilibrata, la sblocca Badelj nel primo tempo. Sanabria nella ripresa pareggia. Criscito al 93' decide il match

La Lazio perde 2 a 1 contro il Genoa, nel match della 24^ giornata di Serie A. I biancocelesti, nonostante le assenze, non rifiutano di attaccare con l'ex Romulo particolarmente ispirato ad inizio partita. Le emozioni, però, latitano con gli attacchi che sembrano avere le polveri bagnate. Al 30' Acerbi di testa fa un involontario assist a Rolon, che in spaccata al volo prova col destro a superare Strakosha, abile a deviare la palla in corner.

Poco dopo Sanabria e Kouamé impegnano ancora Strakosha. Al 44', a sorpresa, Lazio in vantaggio con Badelj. Triangolo perfetto con Immobile, finta di corpo su Zukanovic e destro piazzato da dentro l'area sul palo lontano: 0-1 al 'Ferraris'. Primo gol in biancoceleste per il croato che dedica il gol a Davide Astori. Ad inizio ripresa la Lazio insiste e Correa sfiora il gol, negato da Radu. 

Le pagelle di Genoa-Lazio

Prandelli, per dare una scossa, inserisce Pandev e Bessa. Inzaghi risponde con Caicedo. Al 64' Lazio vicina al due a zero: Badelj, al volo, si coordina in modo impeccabile e col destro colpisce il legno da 25 metri. Nel finale la gara cambia inerzia. Radu si fa male e il Genoa pareggia. Sugli sviluppi del corner, la palla rimane nell'area piccola, Leiva cerca di allontanarla ma il rimpallo premia Sanabria che le devia in rete. E' 1 a 1.

Nel finale la Lazio, incerottata, ma il Genoa segna ancora. Il Grifone segna allo scadere con Criscito, che raccoglie una seconda palla e col sinistro, di mezzo esterno, pesca in diagonale il palo lontano di Strakosha. E' la rete che decide la sfida, la Lazio ferma la sua corsa Champions.

Il tabellino di Genoa-Lazio

Genoa (3-5-2): Radu 6,5; Biraschi 6 (86' Pereira sv), Romero 6, Zukanovic 5,5; Lazovic 5,5 (46' Bessa 6), Rolon 6,5, Radovanovic 5 (57' Pandev 6), Lerager 5,5, Criscito 7; Kouamé 6, Sanabria 6,5. Panchina: Marchetti, Jandrei, Günter, Pezzella, Velosotore: Prandelli. 
Lazio (3-5-1-1): Strakosha 7; Patric 6, Acerbi 6, Radu 6 (74' Bruno Jordão 6); Marusic 6,5, Romulo 6 (66' Leiva 5,5), Badelj 7, Cataldi 6, Lulic 6; Correa 6; Immobile 6,5 (56' Caicedo 6). Panchina: Guerrieri, Proto, Neto. Allenatore: Inzaghi. 
Marcatori: Badelj (L), Sanabria (G), Criscito (G)
Ammoniti: Patric (L), Romero (G), Badelj (L), Pandev (G), Criscito (G)


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Lazio 2-1 | L'orgoglio non basta: Criscito al 94' ferma la corsa Champions

RomaToday è in caricamento